Make up estate 2010: nude look

Il nude look è naturale e al tempo stesso impeccabile, perfetto per chi ha già preso un po' d'abbronzatura, ma anche per chi invece il sole non lo ha visto per niente. Niente ombretti variopinti o tratti vigorosi di matita o eyeliner, si utilizzano solo toni leggeri.

trucco nude look

Di quanto il caldo estivo sia devastante per il make-up, lo sappiamo bene e ne abbiamo spesso parlato, soprattutto se non è water resistant. Esiste però una soluzione efficace, semplice e molto ma molto trendy, amatissima dagli stilisti: il nude look. Adatto ad ogni situazione, con l’abbronzatura estiva sta benissimo, perfetto per un look naturale e al tempo stesso impeccabile. Nella scelta delle tonalità dei prodotti, ma anche nell’applicazione, non bisogna mai esagerare, quindi se pensate che sia un gioco da ragazzi, dovrete ricredervi, perché in realtà il nude look nasconde una grande abilità nella scelta e nell’uso dei prodotti.

Per quanto riguarda le basi, un consiglio è mettere da parte il fondotinta, perché fa sudare e cola facilmente.
 
Chi ha già preso un po’ d’abbronzatura, può fare a meno di cipria e fard, che invece saranno utili se ancora il sole non vi ha colorato il viso.
 
Applicate le basi con tocchi leggeri, scegliendo tinte simili al colore della vostra pelle e qualche pennellata di fard nelle tonalità del rosa confetto sugli zigomi e al centro del viso.


 
Niente ombretti variopinti o tratti vigorosi di matita o eyeliner, ma esclusivamente un ombretto bianco perlato o rosa salmone, in alternativa nei toni dorati.
 
Evitate i tratti troppo netti di matita e scegliete toni sul marrone chiaro, sfumando leggermente con le dita.


 

Parole di Ritana Schirinzi

Ritana Schinzi è stata collaboratrice di Pourfemme dal 2008 al 2014, occupandosi principalmente di bellezza, accessori beauty, stile.