Make up: cosmetici per chi viaggia in aereo

Per chi viaggia spesso in aereo, alcune delle griffe di cosmesi, hanno pensato a kit da viaggio o cosmetici in confezioni speciali che risolvono il problema della secchezza della pelle in volo e delle norme aeroportuali restrittive che limitano il quantitativo di sostanze liquide o gelatinose a 100ml. Ecco alcune idee per rimediare a questo problema.

6
kit make up da viaggio dior

Per rimediare ai limiti posti dalle leggi aeroportuali e venire incontro alle esigenze delle donne che viaggiano e che non vogliono rinunciare ai propri inseparabili cosmetici, le maison hanno pensato a speciali kit make up da viaggio.

Continua a leggere

 
Lo sapevate che un volo di circa un’ora disidrata la pelle del 20%? E’ colpa della cabina pressurizzata e della scarsa umidità, e proprio per questo le griffe di cosmesi, hanno pensato a travel kit speciali pensati per chi viaggia, rispettando la normativa aeroportuale che ammette capacità massima 100ml per ogni cosmetico in formato liquido o gel.

Continua a leggere

 
Nasce così la pochette trasparente di Kiehl’s o i profumi solidi da applicare al collo come una cipria, tra cui Concrete de Parfum Collection Cambon di Chanel, Stella in Two Amber di Stella Mc Cartney e Diasy di Marc Jacobs.

Continua a leggere

 
Per chi invece non vuole proprio rinunciare alla propria crema preferita, può sempre travasarla in micro contenitori di plastica, come quelli colorati di Muji e di Sephora.

 
Foto: www.realsimple.com

Continua a leggere

Continua a leggere

Parole di Ritana Schirinzi

Da non perdere