Madrid: rubano un’auto con due bimbi piccoli a bordo. Del ladro nessuna traccia

Le Forze dell'Ordine hanno diramato un identikit dell'uomo. Determinante la descrizione fornita dal bimbo più grande

Pubblicato da Beatrice Elerdini Martedì 4 dicembre 2018

Madrid: rubano un’auto con due bimbi piccoli a bordo. Del ladro nessuna traccia
Foto: Pixabay

Mattinata di paura per una giovane mamma spagnola. La donna era scesa dall’auto per citofonare alla nonna a cui avrebbe lasciato la figlia piccola. I due bambini,  di 4 anni e 11 mesi, erano rimasti nel veicolo col motore accesso. In un istante un ladro si è introdotto nella Seat Leon nera e si è dileguato nel nulla. La madre si è fatta prendere dal panico. E’ accaduto a Collado Villalba, in provincia di Madrid. A riportare la vicenda 20minutos.es.

La mamma, di origini nordafricane, doveva lasciare la figlia più piccola alla nonna per tutta la giornata. Poi avrebbe portato il bimbo più grande all’asilo e si sarebbe diretta al lavoro. Qualcosa però ha sconvolto i suoi piani.

Un uomo ha rubato con grande rapidità la sua auto ed è fuggito via. Poco dopo si è fermato nel parcheggio di un supermercato, per abbandonare il bimbo più grande che non voleva smettere di piangere e urlare. Quindi ha ripreso la sua fuga.

La donna nel frattempo ha perso le speranze: ‘Riportatemeli sani e salvi, o mi ammazzo’. Fortunatamente la vicenda si è conclusa con un lieto fine. L’auto, con la bimba di 11 mesi a bordo, è stata infatti ritrovata un paio di ore dopo a Fuenlabrada, località a circa 50 km dal paese di residenza della famiglia derubata.

Entrambi i bambini stanno bene, al di là dello spavento. Del ladro al momento si sono perse le tracce. La Forze dell’Ordine hanno diffuso un identikit dell’uomo, grazie alla dettagliata descrizione fornita dal bimbo più grande: bianco, di nazionalità spagnola, circa 40 anni d’età, alto, robusto e barbuto.

LEGGI ANCHE: Cercano di rubarle l’auto tirandole pugni in faccia: arrestati due stranieri a Roma