Madre si schianta in auto per dimostrare che Dio esiste: a bordo le due figlie piccole

Bakari Warren, la donna alla guida del Suv, è stata arrestata dalla Polizia con l'accusa di crudeltà nei confronti di minori. Le bambine sono state affidate temporaneamente alla custodia dei nonni.

Pubblicato da Beatrice Elerdini Martedì 27 marzo 2018

Madre si schianta in auto per dimostrare che Dio esiste: a bordo le due figlie piccole

Un tragico incidente d’auto ha visto come protagonista una madre che ha scelto di schiantarsi volutamente contro un palo per dimostrare che Dio esiste e avrebbe salvato lei e le sue due figlie che erano a bordo. Il fatto è accaduto negli Stati Uniti, a Nocross, in Georgia. Le piccole di 5 e 7 anni interrogate dalla Polizia hanno confessato che la mamma ha ordinato loro di allacciare bene le cinture di sicurezza, prima che avvenisse l’impatto tra il Suv e il palo.

‘Aveva gli occhi chiusi e diceva: blah, blah, blah, io amo Dio. Lei non voleva facessimo un incidente, lei voleva sapessimo che Dio è reale’, ha spiegato una delle due figlie. Fortunatamente il gesto folle della donna non ha avuto conseguenze tragiche, nessuno ha riportato lesioni, ma se l’impatto fosse avvenuto in modo diverso l’incidente avrebbe potuto avere un esito drammatico: ‘Sono stati molto fortunati. Sarebbe potuta andare peggio. Ci sarebbe potuto essere traffico a quell’ora, lei avrebbe potuto colpire il palo in un modo più violento, causando maggiori danni alla macchina’, ha spiegato il Sergente Eric Butynski, della polizia di Norcross.

La donna, identificata come Bakari Warren, è stata arrestata dalla Polizia non appena è scesa dal veicolo: su di lei pende l’accusa di crudeltà nei confronti di minori. Le bambine sono state affidate alla custodia dei nonni.

Georgia Mother Crashed Her SUV Into A Pole To Prove To Her Kids That God Is Real -blogged by @peachkyss ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ A Georgia mother crashed her SUV intentionally into a pole to prove to her two children that God is real. ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ 25-year-old Bakari Warren of Gwinnett County told officers after the crash that she did it on purpose to show her kids that if they believe, God would protect them. ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ According to WSBTV, Warren was driving northbound on Peachtree Industrial Boulevard when she crossed into the southbound lanes and drove head-on into a concrete pole. ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ Warren’s children were asked by the police if they thought the crash was done on purpose. The children responded, “Yeah because she turned. Her eyes was closed and she was saying, blah, blah, blah, ‘I love God. She didn’t want us to just have a car accident. She wanted us to know that God is real." ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ Police stated that Warren told her children to buckle up their seatbelts just before she began to speed into the pole. Thankfully, no one was hurt in the crash but officers said it could have been a lot worse. ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ Warren was arrested on a $22,000 bond. She has been charged with two counts of child cruelty. The children are in their grandparent’s care.

A post shared by Baller Alert (@balleralert) on