Madonna: 77 mila dollari per liberarsi della cellulite

Madonna ha speso ben 77 mila dollari per acquistare un macchinario che promette di liberare noi donne dall'odiosa cellulite, questo apparecchio funziona con le onde acustiche ed ogni trattamento dura 44 minuti, si effettua giornalmente.

Madonna cellulite

La lotta alla cellulite è sempre impari, che ti chiami Francesca, Cristina o Elisabetta o Madonna, la questione non cambia, si può combattere, ridurre, tenere a bada ma è impossibile liberarsene, è una legge di natura. Per combattere la cellulite ormai ce ne sono di tutti i colori, dai trattamenti costosissimi che è come se pagassi un mutuo mensile, alle creme mediamente economiche che ci danno l’illusione di impegnarci davvero contro la cellulite! Anche Madonna fa i conti con la cellulite ma lei non va certo dall’estetista o in un centro estetica, lei acquista direttamente i macchinari!

Madonna ha speso ben 77 mila dollari per acquistare un macchinario che promette di liberare noi donne dall’odiosa cellulite, questo apparecchio funziona con le onde acustiche, un tempo usate per curare malattie vere e proprie adesso il loro utilizzo si rivela ottimo per eliminare la pelle a buccia d’arancia.
 

La terapia ad onde acustiche va fatta tutti giorni e ogni seduta dura 45 minuti, non so se funziona davvero o se l’effettivo miglioramento valga la cifra, per noi ragazze che viviamo di stipendio probabilmente, ma per Madonna una cifra del genere (77 mila dollari eh) probabilmente è un capriccio che vuole concedersi il lusso di provare!
 

E’ ammirevole che la signora Ciccone non si rassegni e punti tutto su Photoshop, ma che anzi si impegni a migliorare e a combattere contro il tempo, la gravità ed adesso anche contro la cellulite!
 

Foto da:
termemondo.blogspot.com
domani.arcoiris.tv
fitnessblog.girlpower.it
www.guidaprodotti.com
www.piercemattiepublicrelations.com
www.uncledshow.com
www.9point87.com
imstars.aufeminin.com

 

Parole di Serena Vasta

Serena Vasta è stata collaboratrice di Pourfemme e di Buttalapasta dal 2008 al 2019, occupandosi principalmente di tematiche relative alla cucina e alla casa, con qualche incursione nella salute e benessere.