L’ex marito la picchia durante una festa di paese, salvata dai passanti

L'uomo è stato fermato da alcune persone presenti in piazza

Pubblicato da Beatrice Elerdini Lunedì 24 settembre 2018

L’ex marito la picchia durante una festa di paese, salvata dai passanti
Foto: Ansa

Sabato sera di fuoco per una donna di Gussago, in provincia di Brescia: durante una festa di paese, mentre si trovava in piazza San Lorenzo, è stata improvvisamente aggredita dall’ex marito. L’uomo di 50 anni, dopo averla avvistata in mezzo alla folla, ha iniziato a insultarla mentre si avvicinava a lei, quando poi l’ha raggiunta l’ha investita di botte. La ragione sarebbe da ricondurre al fatto che la donna avrebbe fatto vedere i figli all’ex troppe poche volte da quando si sono separati.

Secondo alcune fonti locali, la donna è stata aggredita fisicamente davanti a tutti, a un certo punto alcuni passanti hanno chiamato il 112, mentre altri hanno tentato di fermare la furia dell’uomo. La donna, salvata dai presenti, è stata trasportata in ospedale da un’ambulanza sopraggiunta sul posto. Il 50enne, già noto ai militari, è stato portato in caserma. L’aggressore, in fase di interrogatorio, avrebbe confessato ai Carabinieri di avere un’enorme rabbia repressa, per via del fatto che l’ex compagna avrebbe ridotto al minimo le possibilità di incontro con i figli.

La violenza contro le donne è una piaga inestinguibile: lo scorso aprile, a Roma, un uomo ubriaco ha picchiato la moglie che teneva in braccio il figlio neonato.