Lega la moglie al soffitto, la picchia e manda il video al cognato per avere la dote

Un uomo aveva intimato alla moglie di chiedere dei soldi ai genitori, ma dopo il suo rifiuto l'ha legata e picchiata fino a farla svenire, mandando poi il video al cognato

Pubblicato da Maria T. Ferrari Lunedì 16 aprile 2018

Lega la moglie al soffitto, la picchia e manda il video al cognato per avere la dote
Uno screenshot del video che testimonia la violenza / twitter

Un uomo ha legato la moglie al soffitto e l’ha picchiata brutalmente con la cintura. Dopo aver filmato tutta la scena, ha inviato il video al cognato minacciando di torturare ancora la donna se la sua richiesta per la dote non fosse stata soddisfatta.
Il fatto è avvenuto in India, nella provincia di Shahjahanpur. Il marito aveva intimato alla moglie di chiedere 50.000 rupie (circa 600€) ai suoi genitori. Al rifiuto della donna, l’uomo l’ha picchiata fino a farle perdere i sensi.
La donna ha poi dichiarato: “Non sono istruita, per questo motivo mi trovo in questa condizione. La mia vita è rovinata”.
Il video è diventato virale ed è giunto all’attenzione della polizia, che sta cercando il colpevole per arrestarlo. Ma sia lui che i membri della sua famiglia sono fuggiti e al momento irreperibili.