Le poesie d’amore più romantiche per San Valentino

Oggi vi proponiamo le poesie d'amore più romantiche per San Valentino 2012, ecco una selezione delle più belle, scegliete quella più adatta alla vostra storia.

Pubblicato da Serena Vasta Domenica 12 febbraio 2012

Le poesie d’amore più romantiche per San Valentino

Mancano pochi giorni a San Valentino ed è giunto il momento di dare un senso alle mille idee che ci frullano in testa, organizzate bene cosa volete fare per il vostro amore in modo da non ridurvi all’ultimo momento, quando un imprevisto può rovinare tutto. In occasione della festa degli innamorati potete puntare su un bel regalo accompagnato da un biglietto romantico su cui avrete scritto una romantica poesia d’amore.

Ecco qualche poesia d’amore bellissima e romantica, scegliete la più adatta alla vostra storia d’amore.

Verrò quando sarai più triste di Emily Bronte
Verrò quando sarai più triste,
steso nell’ombra che sale alla tua stanza;
quando il giorno demente ha perso il suo tripudio,
e il sorriso di gioia è ormai bandito
dalla malinconia pungente della notte.

Verrò quando la verità del cuore
Dominerà intera, non obliqua,
ed il mio influsso si di te stendendosi,
farà acuta la pena, freddo il piacere,
e la tua anima porterà lontano.
Ascolta, è proprio l’ora,
l’ora tremenda per te:
non senti rullarti nell’anima
uno scroscio di strane emozioni,
messaggere di un comando più austero,
araldi di me?

XVII sonetto di Pablo Neruda
Non t’amo come se fossi rosa di sale, topazio
o freccia di garofani che propagano il fuoco:
t’amo come si amano certe cose oscure,
segretamente, tra l’ombra e l’anima.
T’amo come la pianta che non fiorisce e reca
dentro di sé, nascosta, la luce di quei fiori;
grazie al tuo amore vive oscuro nel mio corpo
il concentrato aroma che ascese dalla terra.
T’amo senza sapere come, né quando, né da dove,
t’amo direttamente senza problemi né orgoglio:
così ti amo perché non so amare altrimenti

che così, in questo modo in cui non sono e non sei,
così vicino che la tua mano sul mio petto è mia,
così vicino che si chiudono i tuoi occhi col mio sonno.

Il tuo sguardo di Gabriel Garçia Lorca
Il tuo sguardo ha acceso nel mio cuore
quel raggio pieno di presentimenti,per ammonirmi ogni ora
che sono in tuo possesso.

Amore, Vola da Me di Alda Merini
Amore,
vola da me
con l’aeroplano di carta
della mia fantasia,
con l’ingegno del tuo sentimento.
Vedrai fiorire terre piene di magia
e io sarò la chioma d’albero più alta
per darti frescura e riparo.
Fa’ delle due braccia
due ali d’angelo
e porta anche a me un po’ di pace
e il giocattolo del sogno.
Ma prima di dirmi qualcosa
guarda il genio in fiore
del mio cuore.