Le donne sono più stressate per natura

Le donne sono sensibili allo stress il doppio rispetto agli uomini, la colpa è del fattore di liberazione della corticotropina che oltre a farci stressare di più è anche la causa della nostra tendenza alla depressione e all'ansia.

Donna molto stressata

Le donne sono più stressate per natura, pensate che in condizioni uguali, noi femminucce siamo sensibili allo stress esattamente il doppio rispetto agli uomini, la colpa ovviamente è degli ormoni, stavolta il colpevole è il Crh, cioè il fattore di rilascio della corticotropina. Questo ormone non solo ci fa stressare di più e ci rende un tantinello isteriche, ma è anche il responsabile della nostra naturale propensione all’ansia e alla depressione, insomma ancora una volta noi donne siamo “fortunate”… L’importante è scherzarci su ma soprattutto avere delle valvole di sfogo che ci consentano di non accumulare troppo stress.

Le donne sono più stressate degli uomini proprio a livello naturale, è questo a cui sono arrivati i medici del The Children’s Hospital of Philadelphia, negli Stati Uniti, che con questo studio si sono guadagnati le pagine della prestigiosa rivista scientifica ‘Molecolar Psychiatry‘.
 

La ricerca per ora è stata condotta sui topolini che sono stati sottoposti a delle stancanti sedute di nuoto, analizzando i dati raccolti è stato notato che il cervello delle femmine è più sensibile ai livelli del fattore di liberazione della corticotropina.
 

Questo studio deve ancora proseguire ed essere approfondito soprattutto a livello umano ma siamo di fronte ad un grande passo avanti perchè fino ad ora gli studi si sono concentrati sugli effetti dello stress, senza andare a guardare le effettive differenze tra i due sessi, che a quanto pare ci sono e sono molto rilevanti.
 

Foto da:
www.workitmom.com
i.dailymail.co.uk
www.rechargelounge.com.au
msnbcmedia1.msn.com
i.thisislondon.co.uk
images.teamsugar.com
birdflusecrets.com
blog.ladybutler.com

 

Parole di Serena Vasta

Serena Vasta è stata collaboratrice di Pourfemme e di Buttalapasta dal 2008 al 2019, occupandosi principalmente di tematiche relative alla cucina e alla casa, con qualche incursione nella salute e benessere.