4 (+1) lavori per personalità alternative

4 (+1) lavori per personalità alternative

Foto Shutterstock | Olesya Kuznetsova

Se possiedi una personalità alternativa, dovresti essere fiero di ciò che sei, perché questo ti aiuterà sempre a distinguerti dalla massa. Di contro, i lavori comuni potrebbero non fare al caso tuo, facendoti sentire fuori posto e poco apprezzato.

Ma non devi disperare: viviamo in una società sempre più differenziata e versatile, e ci sono alcune professioni che sembrano tagliate su misura proprio per te, e per chi – come te – può contare su una personalità che tende sempre a ragionare fuori dagli schemi.

Nail artist

Il nail artist è una delle professioni più apprezzate, da chi ha una personalità alternativa. Consente infatti di dare libero sfogo alla propria creatività, creando delle autentiche opere d’arte “su unghia” invece che su tela.

Naturalmente, per poter diventare bravi, è necessario seguire un corso per nail art con attestato. Sul web si possono reperire diverse piattaforme che offrono questa possibilità, dunque di certo non mancano le opzioni.

Infine, questa professione richiede alcuni talenti come una perfetta manualità e anche un pizzico di passione per l’arte.

Writer freelance

La scrittura freelance è un ottimo sbocco per le personalità alternative, in quanto consente di esprimersi in modo creativo, senza rinunciare ad un buon introito mensile.

Gli scrittori freelance possono scegliere diverse strade per mettere a frutto il proprio talento con la comunicazione e le parole.

C’è ad esempio chi decide di aprire un proprio blog, monetizzandolo con gli annunci promozionali o le affiliazioni, e chi invece sceglie di lavorare per committenti esterni, dai privati fino ad arrivare alle agenzie e alle stesse aziende. Di contro, bisogna avere una forte confidenza con la lingua e con la grammatica.

Graphic designer

Il graphic design è un’altra opzione eccellente, perfetta per chi ha una personalità fuori dagli schemi.

I grafici creano elementi visivi come loghi, design di siti web, banner pubblicitari e molto altro. Con gli strumenti e le conoscenze giuste, puoi creare progetti visivamente accattivanti che si distinguono dalla massa, così da catturare l’attenzione delle persone.

Inoltre, lavorare come graphic designer ti dà la possibilità di esplorare diversi stili, e di scegliere fra varie opzioni, dalla realizzazione di loghi alla creazione di illustrazioni o poster.

Event planner

Gli event planner sono responsabili dell’organizzazione di una moltitudine di eventi, dai concerti fino ad arrivare alle conferenze e ai meeting.

Ci sono anche dei professionisti specializzati nei matrimoni (wedding planner), e anche in questo caso servono alcune competenze importanti. Si fa ad esempio riferimento alle capacità organizzative, e alla bravura nel trattare con i fornitori e con i gestori delle attività che diventeranno il fulcro di un evento (basti pensare ai catering).

Alle competenze pratiche, come la gestione del budget, si uniscono anche quelle creative, relative all’organizzazione di un evento che possa lasciare di sasso gli invitati (e il cliente).   

Infine, prima di chiudere, è opportuno citare il cacciatore di talenti. Noto anche come “headhunter”, questo professionista si occupa di scovare artisti o profili adatti per un certo ruolo in azienda.