Lavori ai ferri: istruzioni per realizzare una giacchina a punto in rilievo

Un lavoro a maglia che prevede il confezionamento di una giacchina come quella che vedete nella fotografia. Seguite le istruzioni e contemporaneamente il diagramma che trovate nella fotogallery, per non sbagliare neanche un ferro.

Giacchina a punto in rilievo

Questo lavoro ai ferri è di medio livello e prevede la realizzazione di una giacchina, lavorata con un punto in rilievo. Utilizzate un filato del colore più adatto al vostro stile. Un colore come quello in fotografia è in grado di abbinarsi a magliette di diversa tonalità da indossare sotto il capo che andremo a realizzare. Materiale necessario: 750 grammi di filato merino, ferri n.4,5 e n.4, uncinetto n.5 e cerniera lampo bidirezionale verde di lunghezza 66 centimetri. Realizzate prima di iniziare un campione di 18 maglie e 25 ferri lavorato a punto rilievo (spiegato più in basso) che coinciderà a 10×10 centimetri quadrati.

Punto rilievo: numero di m. divisibile per 12+3. Lavorare seguendo il diagramma. Le cifre a destra indicano i ferri di andata. Nei ferri di ritorno lavorare le maglie come si presentano. In larghezza iniziare con la maglia di vivagno che precede il rapporto e ripetere sempre il rapporto e terminare con le 2 maglie che seguono il rapporto. In altezza ripetere sempre dal 1° al 16° ferro.
 
Dietro: avviare 86 maglie con i ferri 4,5 e per il bordo, lavorare a punto coste 2/2 per 10 cm, aumentando 1 maglia nel corso dell’ultimo ferro. Proseguire con i ferri n.5 a punto in rilievo. A 27 cm dal bordo, per gli scalfi manica, intrecciare ai lati ogni 2 ferri 1 volta 4 maglie, 1 volta 3 maglie, 2 volte 2 maglie e 1 volta 1 maglia. A 21 cm dall’inizio degli scalfi manica, per le spalle, intrecciare ai lati ogni 2 ferri 2 volte 5 maglie e 1 volta 6 maglie. Quindi intrecciare le 31 maglie rimaste per lo scollo dietro.
 
Davanti sinistro: avviare 40 maglie con i ferri 4,5 e per il bordo lavorare a punto coste 2/2 per 2 cm, suddividendo nel corso dell’ultimo ferro 2 aumenti. Proseguire con i ferri n.5 a punto in rilievo. Lavorare le diminuzioni per lo scalfo manica per la spalla a destra alla stessa altezza e come descritto per il dietro. A 16 cm dall’inizio dello scalfo manica, per lo scollo, intrecciare a sinistra ogni 2 ferri 1 volta 6 maglie, 1 volta 3 maglie, 1 volta 2 maglie e 3 volte 1 maglia.
 
Davanti destro: lavorare in modo simmetrico, impostando specularmente anche il punto in rilievo.
 
Maniche: avviare 38 maglie con i ferri 4,5 e per il bordo lavorare a punto coste 2/2 per 10 cm, suddividendo nel corso dell’ultimo ferro 1 aumento. Proseguire con i ferri n.5 a punto in rilievo. Aumentare ai lati ogni 6 ferri 12 volte 1 maglia. Inserire le maglie aumentate nel punto in rilievo. A 32 cm dal bordo, per l’arrotondamento, intrecciare ai lati ogni 2 ferri 1 volta 4 maglie, 1 volta 3 maglie, 2 volte 2 maglie, 15 volte 1 maglia e 1 volta 2 maglie. Quindi intrecciare le 7 maglie rimaste.
 
Confezione: tendere le parti inumidendole con un panno bagnato e lasciatele asciugare. Chiudere le spalle e con i ferri 4,5 riprendere 80 maglie dallo scollo e per il collo lavorare a punto coste 2/2 per 28 cm poi intrecciare le maglie come si presentano. Chiudere i fianchi e i sottomanica. Rifinire i margini dei davanti compresi i lati stretti del collo con 1 riga a punto basso. Montare la cerniera lampo lungo i margini dei davanti fino alla metà del collo. Piegare il collo a metà verso l’interno e cucirlo. Montare le maniche.

Parole di Ryan86