L'amara scoperta di Meghan Markle grazie a un ex collega: così si è salvata da un potenziale scandalo

Essere la moglie del principe Harry comporta onori e oneri, ma anche una pessima sorpresa: ecco cosa ha scoperto Meghan Markle e come è scampata a uno scandalo di proporzioni spaventose...

meghan markle e principe Harry

Foto Shutterstock | MattKeeble.com

La vita privata dei Royal e consorti è sempre stata un ghiotto boccone per le malelingue, sempre a caccia di uno scandalo da sbattere in copertina per un pugno di like. O di sterline. Stavolta è toccato a Meghan Markle – come in passato alla suocera Lady Diana – precipitare tra le grinfie della morbosa attenzione del gossip più esasperante, al punto da rischiare un terremoto sentimentale di proporzioni spaventose. E con una aggravante: la diretta interessata ne sarebbe stata completamente all’oscuro. Ecco come la duchessa di Sussex si è salvata – o meglio, è stata salvata – dall’orlo del caos.

Meghan Markle “salvata” dall’ex collega Simon Rex

Meghan Markle non sapeva di essere sull’orlo del precipizio, con la reputazione sospesa a pochi passi da uno scandalo che avrebbe potuto compromettere la sua vita privata (con ripercussioni incalcolabili sulle sue nozze con il principe Harry).

Lo avrebbe scoperto solo grazie a Simon Rex, suo ex collega attore californiano che ha svelato di aver ricevuto una “proposta indecente”. Non dalla duchessa di Sussex, ma da tabloid che gli avrebbero messo sul piatto un compenso da 70mila sterline per mentire spudoratamente sostenendo di aver avuto una liaison con lei.

Un’idea a cui Rex si sarebbe immediatamente opposto, rigettando l’orizzonte di diventare lui stesso complice di una messinscena volta a diffamare Meghan Markle.

La duchessa avrebbe scoperto il suo nobile gesto a giochi fatti, e lo avrebbe ringraziato per la sua onestà con un biglietto scritto a mano che oggi Simone Rex conserva, incorniciato in un quadro appeso alla parete: “È bello sapere che esistano ancora persone perbene“.

Parole di Giovanna Tedde