La Vogue Fashion Night Out aprirà la settimana della moda milanese

La Vogue Fashion's Night Out 2010 aprirà ufficilalmente la settimana della moda milanese. La notte bianca della moda sarà infatti il primo appuntamento in un calnedario molto fitto di appuntamenti ed eventi imperdibili.

Sarà la Vogue Fashion Night Out ad aprire ufficilamente le danze della settimana della moda milanese. La grande notte bianca della moda, che sarà presente in tutte le altre città del mondo che hanno la fortuna di avere un’edizione di Vogue, sarà infatti il primo grande appuntamento di una calendario ricco di eventi. Dopo le polemiche dello scorso febbraio, che hanno visto la settimana canonica di Milano Moda Donna accorciarsi a poco più di un weekend per il diktat di Anna Wintour, quest’anno Milano vuole strafare: a conti fatti, la moda milanese festeggerà per quasi due settimane consecutive. Speriamo che tra il dire e il fare, quest’anno, non ci sia come sempre di mezzo il mare.

La settimana della moda milanese per le collezioni primavera-estate 2011 probabilmente sarà ricordata come una delle più ricche di eventi e soprattutto come una delle più lunghe. Questo, almeno, sulla carta.
 
Di certo si sa che sarà la Vogue Fashion Night Out il primo grande evento dedicato alla moda. Milano il prossimo 9 settembre vivrà la sua seconda notte bianca della moda, che dopo il successo della prima edizione è riuscita a coinvolgere quasi 450 boutique che resteranno aperte tutta la notte, organizzando party e concerti. E non saranno solo le vie del quadrilatero le protagoniste di questa grande festa, ma anche quelle di Brera, Garibaldi e del centro.
 
Contando che la settimana di sfilate di Milano Moda Donna inizierà il 22 settembre e terminerà il 28, dobbiamo aspettarci anche diversi altri eventi all’insegna del fashion prima dell’inizio della canonica kermesse? La speranza è certamente quella, restiamo in attesa di saperne di più!
 
Via | Il Giornale

Parole di Marinella Borzi

Marinella Borzi è stata collaboratrice di Pourfemme dal 2010 al 2011, occupandosi principalmente di moda, abbigliamento, celebrities.