La mini-bag che conquista le star

Non ci sono dubbi: il nuovo imperativo in materia di borse adatte alle cerimonie serali è la mini-bag, specie se firmata. Lo sanno bene le dive nostrane e d’oltreoceano che, lasciandosi affascinare dai modelli proposti dai vari stilisti, ne hanno sfoggiato molte durante i vari red-carpet di questo periodo.

Vittoria Puccini

Se c’è una cosa che proprio mette tutte le vip d’accordo, una sola, questa è la moda. Non c’è scampo: sono tutte lì a seguirla, ad amarla e, le più fortunate, a farla. Il dictat del momento? Di giorno, esageriamo pure, ma di sera la bag deve essere necessariamente mini!
Lo sanno bene star del calibro di Gwyneth Paltrow, che quando si tratta di eleganza non sbagliano un colpo, Tilda Swinton e Mischa Barton, quest’ultima con una borsettina Bulgari. Con gli abiti corti o con quelli lunghi, colorati o sulle tonalità più sobrie e scure: la pochette ci va e fa chic.
 
Anche Vittoria Puccini, l’indimenticata Elisa di Rivombrosa, fa la sua comparsa con mini-bag al seguito, firmata Ferragamo; Micky Green, invece, si lascia affascinare dalla stravaganza unita al buon gusto di Chanel e dona il suo total look alla casa di moda francese.
 
Con un abito lungo, lunghissimo, Isabella Ferrari conclude questa nostra rassegna con una pochette anche questa firmata Ferragamo: è il dettaglio che l’aiuta a fare la differenza.

Parole di Euridice