La maschera per il viso a base di ananas e mandorle dolci

Ecco una economica maschera fai-da-te, utile soprattutto per la stagione estiva: a base di ananas e mandorle dolci, ridona alla pelle la giusta idratazione e freschezza. Chi ha la pelle grassa può sostituire l’olio con dello yogurt e per un effetto peeling sarebbe consigliabile utilizzare le mandorle anziché l’olio da esse ricavato.

Ananas

Estate, tempo di coccole prolungate per la nostra pelle. Avere qualche minuto in più da spendere per la cura del nostro corpo, lontano dal solito e frenetico tram-tram di tutti i giorni, ci permette di testare i numerosi i rimedi naturali che abbondano sulle riviste o nei consigli delle amiche. Oggi noi di PourFemme vi consigliamo una maschera per il viso che rinfrescherà e nutrirà la pelle.
La bella stagione, infatti, è generosa di frutta, buona da mangiare e salutare per il nostro corpo. Prendiamo un ananas, ad esempio: basteranno 60 grammi da frullare insieme a 60 gr. di olio di mandorle dolci e il gioco sarà fatto: otterremo un’ottima base per la nostra maschera del viso fai-da-te. Se in casa ci sono mandorle fresche al posto dell’olio, tanto meglio: all’efficacia della maschera contribuirà anche un leggero effetto peeling.
 
Frullata l’ananas con le mandorle, bisognerà applicare il tutto sul viso, massaggiando. Dopo 15 minuti di posa, potremo togliere via la maschera con della semplice acqua tiepida.
 
Se poi avete la pelle grassa e l’olio così come le mandorle vi mancano in casa, potrete sostituirli con dello yoghurt, nutriente e ideale per questo tipo di pelli.

Continua a leggere

Parole di Euridice

Da non perdere