La madre muore: il figlio continua a ritirare la pensione per 14 anni

Ultracinquantenne e con pochi soldi in tasca, un ultracinquantenne ha pensato bene di ritirare la pensione della madre defunta dal 2003 al 2017

Pubblicato da Maria T. Ferrari Giovedì 19 aprile 2018

La madre muore: il figlio continua a ritirare la pensione per 14 anni

Foto Di BurAnd/Shutterstock.com
La madre muore nel 2003 e il figlio continua a ritirare le pensione fino al 2017. E’ successo a Roma, dove ogni mese l’uomo si presentava puntualmente all’ufficio postale di via Grottarossa per riscuotere i soldi. Capitava anche che qualcuno gli chiedesse come stava la madre, al ché rispondeva: “E’ piena di acciacchi, sta sempre chiusa in casa. Ma vista l’ età, più di novant’anni, non ci lamentiamo”.
14 anni fa, all’allora più che 50enne è venuta l’idea di rimediare alle sue scarse economie sfruttando una vecchia delega che lo autorizzava a riscuotere la pensione per conto della madre, che all’epoca era già defunta da 3 anni.
Ma ora che l’inganno è stato scoperto, l’uomo rischia di dover restituire l’intera somma, che ammonta a 104.365€. Al momento l’accusa di cui dovrà rispondere è di truffa aggravata.