La famiglia poliamorosa di Mary: un marito, un promesso sposo e due fidanzati

Amare più di una persona è possibile? Secondo la protagonista di questa storia lo è, eccome. Mary Crumpton condivide infatti la propria vita con 4 uomini e ha voluto lanciare un messaggio pubblico per fare chiarezza sul poliamore

da , il

    La famiglia poliamorosa di Mary: un marito, un promesso sposo e due fidanzati

    Il poliamore è quella cosa che Mary Crumpton, 44 anni, mette in pratica ogni giorno vivendo nella stessa cosa con 5 uomini: il marito Tim di 43 anni, il promesso sposo John di 53 e i fidanzati Michael di 63 e James di 73 anni. La donna ha deciso di recente di parlare apertamente della sua relazione sperando di poter trasmettere un messaggio chiaro per far aprire l’opinione pubblica nei confronti del poliamore.

    La famiglia poliamorosa vive a Chorlton in Inghilterra, Paese in cui è illegale avere relazioni di questo tipo.

    Mary racconta di essersi interessata a questo stile di vita quando aveva 29 anni, e che mai avrebbe immaginato prima di allora di poter avere una relazione di questo tipo.

    “Sono cresciuta in un ambiente molto tradizionale. Avevo un fidanzato ed ero monogama. A 20 anni mi sono sposata e mi sono trasferita a Chorlton con l’idea di passare il resto della mia vita con mio marito. Non avevo mai pensato di poter avere una relazione con qualcun altro. A volte provavo qualcosa per altri uomini, ma mi sentivo subito in colpa e pensavo fosse un segnale che non amavo abbastanza mio marito”, racconta Mary.

    “L’idea che amare più di una persona non facesse di me una persona orribile si è formata nella mia testa quando in un pub ho incontrato una persona che aveva più di un partner. Non ci avevo mai pensato prima, e non avevo mai sentito nominare la parola ‘poliamore’, che significa più di un amore. Ero scioccata e allo stesso tempo incuriosita di sapere come funzionava il tutto tra di loro”.

    Anche suo marito era incuriosito, e poco a poco uno dei suoi amici si trasformò in qualcosa di più.

    “Mio marito ebbe un’esperienza simile con un amico. Fu come una rivelazione. Mi resi conto che ero stata ‘programmata’ per tutta la vita, amare più di una persona mi sembra ora la cosa più naturale del mondo e non posso immaginare altrimenti”.

    Con il passare degli anni, si sono aggiunte altre persone a questo gruppo poliamoroso, fino ad arrivare al numero attuale di cinque.

    “La cosa bella di questa vita è che con più di un partner non c’è la pressione che una sola persona debba soddisfare tutte le mie necessità”.