Dieta dell'insalata per dimagrire: menù settimanale

La dieta dell'insalata è strutturata su un totale di 1.300 calorie al giorno e vi consentirà di perdere quattro chili in un mese. E' una dieta bilanciata che si basa sul consumo di verdure e ortaggi freschi e crudi.

Dieta dell'insalata

Foto Shutterstock | Foxys Forest Manufacture

Dieta dell’insalata in vista dell’estate e della temuta prova costume: se anche voi avete qualche chiletto di troppo, il consiglio è provare la dieta dell’insalata per dimagrire.  Semplice da seguire e senza troppe rinunce, ha un totale di 1.300 calorie al giorno.

Dieta dell’insalata quanti chili si perdono

Quanti chili si perdono? Circa 4 in un mese, ottimo risultato considerando che si tratta di una dieta che presta particolare attenzione alle salute. La dieta dell’insalata prevede il consumo di verdure e ortaggi crudi (dieta dell’insalata verde), ben lavati ovviamente, sia in insalata sia come crudité in pinzimonio. Ciò consente di mantenere intatto il contenuto naturale di vitamine e sali minerali.

Dieta dell’insalata menù settimanale

Ogni giorno avete a disposizione 3 cucchiai di olio da gestire a vostro piacere, non lavate l’insalata con il bicarbonato perchè si perdono molte proprietà nutritive importanti. La dieta dell’insalata funziona se non si cede a inutili e rischiosi peccati di gola: potrebbe saltare il programma, da seguire secondo un costante menù settimanale. Ecco lo schema alimentare da seguire. Non trascurare l’importanza di alcun pasto è fondamentale: colazione, spuntino, pranzo e cena sono i pilastri per perdere peso nel modo corretto. Avete mai provato la dieta dell’insalata e frutta o la dieta dell’insalata e petto di pollo? Le varianti sono tantissime, tutte gustosissime e leggerissime.

Dieta dell’insalata programma

LUNEDÌ

Colazione: una tazza abbondante di latte parzialmente scremato (250 ml) con 3 cucchiai di muesli
Spuntino: un bicchiere di spremuta di agrumi
Pranzo: insalata con legumi; 40 g di pane integrale; 200 g di frutta
Cena: antipasto di verdure crude in pinzimonio (insalata belga, carote, sedano); 150 g di orata (spigola o branzino) al cartoccio, condita con salsa di menta preparata con un cucchiaio di olio, succo di limone e menta tritata, fresca o secca; insalata di indivia bollita; 200 g di frutta.

MARTEDÌ

Colazione: una tazza abbondante di latte parzialmente scremato (250 g); 3 fette biscottate integrali
Spuntino: 200 g di frutta
Pranzo: insalata con peperoni, 200 g di frutta
Cena: antipasto di verdure crude miste (insalata belga, carote, sedano); 50 g di riso parboiled bollito e condito con 2 pomodori ciliegia, 75 g di verdure cotte miste per insalata russa (carote, piselli, barbabietola a dadini), un cucchiaio di mais in scatola, qualche cappero, olio extrovergine di oliva; 200 g di frutta.

MERCOLEDÌ

Colazione: un vasetto di yogurt magro (125 g) con 3 cucchiai di muesli
Spuntino: un bicchiere di spremuta di agrumi
Pranzo: 70 g di pasta integrale, condita con pomodoro fresco o passata a pezzettoni e rucola tritata; 200 g di frutta
Cena: insalata mista di radicchio rosso, pomodori e cetrioli; involtini di lattuga,50 g di spinaci cotti al vapore; 200 9 di frutta.
 

GIOVEDÌ
Colazione: una tazza abbondante di latte parzialmente scremato (250 g); 4 biscotti integrali
Spuntino: 200 g di frutta
Pranzo: insalata Nontaise, 40 g di pane integrale; 200 g di frutta
Cena: puntarelle di cicoria in pinzimonio; 50 g di pane integrale; 150 g di bistecca di manzo ai ferri; verdure grigliate (melanzane, zucchine e radicchio di Treviso).
 

VENERDÌ
Colazione: uno yogurt magro (125 g) con 3 cucchiai di muesli
Spuntino: un bicchiere di spremuta di agrumi
Pranzo: riso con radicchio rosso di Treviso; 200 g di frutta
Cena: insalata mista di scarola, indivia e pomodori; 150 g di pesce spada alla griglia; melanzane grigliate.

SABATO
Colazione: una tazza abbondante di latte parzialmente scremato (250 g); 3 fette biscottate integrali
Spuntino: 200 g di frutta.
Pranzo: insalata golosa; 200g di frutta
Cena: cruditè di verdure; ninestrone di verdure con 30g di legumi e 30g di pasta o riso;200 g di frutta.
 

DOMENICA

Colazione: un vasetto di yogurt magro (125 g); 3 biscotti integrali
Spuntino: un bicchiere di spremuto di agrumi
Pranzo: 30 g di pasta integrale condita con sugo di pomodoro e 50 g di piselli; 50 g di bresaola o prosciutto crudo con rucola; 200 g di macedonia di frutta di stagione
Cena: lattuga con 2 uova sode verdure bollite (spinaci, cavoli); 200 9 di frutta

Parole di Giovanna Tedde

Giornalista pubblicista, mi occupo da anni di contenuti web in salsa multicolor: dalla cronaca nera a quella rosa, passando per approfondimenti sull'attualità e una sana dose di buona cucina…