La dieta del pesce per dimagrire e stare bene

Per dimagrire e salvaguardare la salute del cuore non c'è niente di meglio di una dieta a base di pesce. Oggi ne propongo una che vi permetterà di perdere 3-4 chili in un mese!

Le vacanze sono finite da tempo, ma non siete ancora riuscite ad accettarlo? Potete sempre usare la gastronomia per alleviare la nostalgia del mare: basta portare a tavola il pesce! Un alimento buono, nutriente e ipocalorico: tre caratteristiche che difficilmente vanno di pari passo. Grazie all’alto contenuto di acidi grassi polinsaturi Omega 3 e Omega 6, utili per la prevenzione delle malattie cardiovascolari, il pesce è da considerarsi anche uno degli alimenti più sani. Una dieta a base di pesce rappresenta quindi la soluzione ideale per chi vuole dimagrire e preservare la propria salute, senza dover rinunciare al gusto. Per questo ve ne proponiamo una!

Per massimizzare gli effetti benefici della dieta, consiglio come sempre di bere molta acqua, limitare il consumo di sale e fare un po’ di sana attività fisica. Ecco a voi la dieta:

 
Lunedì:
Colazione: una tazza di tè verde, tre biscotti integrali
Spuntino: una mela verde
Pranzo: 80 gr. di spaghetti integrali al sugo di pomodoro, insalata mista con 40 gr. di salmone affumicato
Merenda: un grappolo d’uva
Cena: 200 gr. di minestrone di verdure miste, 120 gr. di sogliola al forno, 50 gr. di pane integrale

 
Martedì:
Colazione: una tazza di tè verde, tre biscotti integrali
Spuntino: un vasetto di yogurt magro alla frutta
Pranzo: risotto ai frutti di mare con 60 gr. di riso, 50 gr. di calamari, 50 gr. di cozze, 50 gr. di seppie, 200 grammi di fagiolini bolliti
Merenda: una banana
Cena: nasello preparato con 150 gr. di filetto di pesce, 40 gr. di pomodorini freschi, 10 gr. di olive nere, 2 cucchiai di vino bianco, prezzemolo, origano, 1 cucchiaino di olio , insalata verde, 50 gr. di pane integrale

 
Mercoledì:
Colazione: una tazza di tè verde, tre biscotti integrali
Spuntino: un’arancia
Pranzo: 80 gr. di spaghetti integrali al sugo di vongole, insalata mista, 100 gr. di formaggio fresco magro
Merenda: un vasetto di yogurt magro alla frutta
Cena: 120 gr di pesce spada alla griglia, insalata mista con carote a julienne e fagiolini, 50 gr. di pane integrale

 
Giovedì:
Colazione: una tazza di tè verde, tre biscotti integrali
Spuntino: una banana
Pranzo: 80 gr di penne con zucchine e gamberetti a volontà, insalata mista
Merenda: un vasetto di yogurt magro alla frutta
Cena: 200 gr. di branzino al cartoccio, insalata mista, 50 gr. di pane integrale

 
Venerdì:
Colazione: una tazza di tè verde, tre biscotti integrali
Spuntino: un vasetto di yogurt magro alla frutta
Pranzo: 80 gr di penne integrali con 50 gr. di tonno e pomodorini freschi, insalata mista con carote a julienne
Merenda: una pesca
Cena: insalata di polpo con 200 g di polpo, 100 g di carote, 100 g di sedano, 50 gr. di pane integrale

 
Sabato:

Colazione: una tazza di tè verde, tre biscotti integrali
Spuntino: un’arancia
Pranzo: 80 gr. di bavette con cozze e zucchine , insalata mista con finocchi e carote a julienne
Merenda: un vasetto di yogurt magro alla frutta
Cena: 70 g di carpaccio di pesce spada con succo di limone, insalata verde, 30 gr. di pane integrale

 
Domenica:
Colazione: una tazza di tè verde, tre biscotti integrali
Spuntino: 50 gr. di risotto allo zafferano
Pranzo: tre calamari medi ripieni, insalata mista, 50 gr. di pane integrale
Merenda: un grappolo d’uva
Cena: 120 gr. di pizza ai frutti di mare, insalata di lattuga

Parole di Lucrezio.Bove

Lucrezio.Bove è stata collaboratore di Pourfemme dal 2010 al 2016, occupandosi principalmente di salute, alimentazione, benessere.