La dieta del finocchio, perdere peso senza patire la fame

Ecco per voi la dieta del finocchio, un trucchetto per perdere peso senza patire la fame perchè i finocchi riempiono un sacco ma hanno pochissime calorie!

Pubblicato da Serena Vasta Mercoledì 28 settembre 2011

La dieta del finocchio, perdere peso senza patire la fame

Dimagrire è noioso, stare a dieta, pesare le cose, rinunciare ai gelati e ai dolci, insomma è abbastanza frustrante! Oggi vi presento la dieta del finocchio, una dieta molto interessante perchè i finocchi sono voluminosi e riempiono tantissimo ma hanno pochissime calorie, inoltre si possono cucinare in tanti modi diversi e tutti leggerissimi! Io direi di provare questa dieta, magari per 3 settimane e vedere come va… Io la inizio oggi!

Colazione per tutti i giorni

una tazza di caffè d’orzo e un bicchiere di latte parzialmente scremato (200 ml) con 30 gr di cereali

Spuntini per tutti i giorni

sono due, uno a metà mattinata e uno nel pomeriggio. A scelta uno yogurt magro alla frutta o un centrifugato di finocchio o una tisana drenante o sgonfiapancia

Lunedì

Pranzo

150 gr di gnocchi di patate conditi con pomodoro fresco e basilico, 60 gr di bresaola e rucola a volontà, un finocchio in insalata.

Cena

1 hamburger (120 gr di manzo tritato) condito con olio, limone, prezzemolo, sale e pepe e un passato di finocchi e patate lesse (100 gr) macedonia di fragole, kiwi e ananas naturale.

Martedì

Pranzo

50 gr di spaghetti alle vongole (100 gr senza guscio), finocchi al vapore, 200 gr di altre verdure a piacere.

Cena

35 gr di riso allo zafferano e insalata di polpo condito con olio, limone, prezzemolo, sale e peperoncino e una pera.

Mercoledì

Pranzo

50 gr di pasta ai finocchi e 30 gr di taleggio, 100 gr di pollo in umido e un kiwi.

Cena

minestrone di verdure senza legumi, 120 gr alla pizzaiola e insalata di finocchi.

Giovedì

Pranzo

50 gr di pasta al pomodoro fresco e basilico, funghi champignon tagliati sottili con i finocchi e scagliette digrana (45 gr), un’arancia.

Cena

passato di verdure carote e patate (100 gr), frittata al forno con 1 uovo e finocchi tagliati a julienne, insalata di pomodori.

Venerdì

Pranzo

50 gr di riso con zucchine e menta, cruditè di finocchi e asparagi lessi, una coppa di mirtilli al naturale.

Cena

passato di verdure finocchi e piselli (30 gr), spigola al cartoccio con cipolla e pomodorini, insalata di verdura mista.

Sabato

Pranzo

crema di cavolfiore e patate (100 gr), petto di pollo alla piastra, insalata di verdura mista con finocchi tagliati sottili.

Cena

50 gr di pasta al radicchio, finocchi saltati alla margarina (7 gr), una coppa di fragoline di bosco al succo d’arancia naturale, insalata di verdura mista.

Domenica

Pranzo

lasagne condite con tritato di manzo, finocchi sottili, pomodorini e una sottiletta (1 porzione), biete lesse, un frutto.

Cena

consommè di asparagi, finocchi gratinati al forno con pangrattato e grana (20 gr), 150 gr di ricotta al forno