La curtain bang di Gigi Hadid è il taglio da copiare

La modella si è mostrata su Instagram con un nuovo taglio: una frangia a tendina che, siamo sicuri, vedremo su molte star

Acconciatura Gigi Hadid

Foto Getty Images | Rosdiana Ciaravolo

Il modo migliore per lasciarsi alle spalle il 2020? Un nuovo taglio, come ha fatto la meravigliosa Gigi Hadid. La top model neo-mamma ha condiviso su Instagram dove mostra il suo fresh cut.

La sua meravigliosa lunga chioma bionda sembra però intatta visto il voluminoso chignon con cui si è immortalata.

Tra un tenero scatto materno e l’altro, Gigi torna a dettare moda con il suo stile: siamo sicuri che la frangia a tendina sarà copiatissima.

D’altronde è molto facile da mantenere e si adatta a tutti i capelli poiché è facilmente adattabile: può essere portata più piena per un effetto french assicurato, oppure più leggera e aperta come fa la modella americana.

L’ideale è portarla su tagli non troppo scalati, cos’è da esaltare il suo ruolo di cornice dello sguardo, che è imbronciato come quello della Hadid merita un posto in primo piano.

Inoltre, pettinarla è molto semplice e da un senso alla chioma senza dover perdere troppo tempo in piega e strumenti caldi: un po’ arruffata è ancora più cool.

Gigi Hadid come Bella

La sorellina di Gigi, Bella Hadid, a sua volta top model richiestissima, poco tempo fa aveva condiviso sui social un video in cui portava un taglio shag, ovvero un caschetto spettinato con frangia d’ordinanza.

Si era poi rivelata una parrucca, ma chissà che non fosse una prova per un futuro raglio e che non sia stata proprio lei a suggerire alla sorella di optare per una frangetta.

Molto probabilmente, nel 2021 assisteremo a tantissime celebrity che cambieranno look optando per qualche ciuffetto corto davanti a dare un tocco più sbarazzino al look, seguendo l’esempio di Gigi Hadid.

D’altronde, sono tutti talmente pazzi per la curtain bang, che pure tra gli uomini pare stia per tornare il (temuto) trend degli anni ’90, visto su calciatori e pop star. Nota anche come Golden M, perché a forma della M di McDonald’s, è la protagonista di una serie di barbieri aperti in Svezia dalla catena di fast food: qui chi entra, ne può uscire solo con la pettinatura che più a tendina non si può.

Parole di Carlotta Tosoni