Kylie Jenner è la celebrità più ricca del 2020

Secondo la classifica di Forbes, la più piccola delle Kardashian avrebbe guadagnato nel 2020 ben 590 milioni di dollari

Kylie Jenner

Foto Getty Images | Ari Perilstein | A-OK Collective, LLC.

Kylie Jenner è la celebrità più pagata del 2020. Lo afferma l’annuale classifica stilata dal magazine Forbes. All’età di 23 anni, l’imprenditrice è prima tra le 100 star in lista, in cui compaiono anche la sorella Kim Kardashian, Rihanna e la scrittrice J.K. Rowling.

Kylie Jenner è prima in classifica

Secondo le stime di Forbes, la più piccola delle Kardashian avrebbe guadagnato nel 2020 ben 590 milioni di dollari: la maggior parte provenienti dalla vendita del 51% della sua azienda di cosmetica, la Kylie Cosmetics, alla rivale Coty. Forbes ha descritto la vendita del brand come uno dei più grandi affari mai fatti da una celebrità: circa 600 milioni di dollari in un colpo solo.

La più giovane miliardaria al mondo

Grazie al suo marchio di cosmetica, a 21 anni, Kylie Jenner è diventata la più giovane miliardaria al mondo. Un record davvero impressionante, conseguito per due anni consecutivi, a cui sono seguite diverse polemiche, quando sono emerse alcune anomalie tra fatture e conti in banca. Ma la sorella minore di Kim si è difesa dalla accuse, sostenendo la completa trasparenza dei suoi guadagni.

Le donne più ricche al mondo

Al secondo posto della classifica di Forbes c’è Kanye West, sposato con la sorella di Kylie Jenner, Kim Kardashian, che occupa invece la 48esima posizione. Tra gli uomini in classica figurano ancora una volta i nomi di Roger Federer, Leo Messi e Cristiano Ronaldo, tra gli atleti più pagati al mondo.

Oltre a Kylie Jenner, non mancano altre donne in classifica, che occupano 20 posizioni su 100. Al dodicesimo posto troviamo la conduttrice di talk show Ellen DeGeneres, che nel 2020 ha incassato 84 milioni di dollari, seguita dalla cantante Ariana Grande, diciassettesima con 72 milioni. Poi ancora J.K. Rowling, Rihanna, Heidi Klum, Naomi Osaka, Serena William.