Kim Kardashian si congratula con Joe Biden. E il rivale Kanye West?

L'influencer ha condiviso su Twitter la gioia per la vittoria del democratico. Il marito, a sua volta candidato, non ha ancora commentato ma ha annunciato la sua candidatura per il 2024

Kim Kardashian vestita di bianco e Kanye West in nero e occhiali da sole sul red carpet del party di vanity Fair per gli Oscar 2020

Foto Getty Images | Rich Fury/VF20

Kim Kardashian ha espresso sui social la sua gioia per l’elezione di Joe Biden e Kamala Harris, rispettivamente, prossimi presidente e vicepresidente degli Stati Uniti d’America.

Anche le sorelle Kourtney, Kendall e Kylie hanno condiviso la loro felicità per l’elezione del democratico.

La più nota delle sorelle Kardashian è stata però criticata, come spesso accade: in molti le hanno risposto postandole le foto scattate in compagnia di Donald Trump, sottolineando la sua poco sincera presa di posizione.

Kim Kardashian e le sue idee politiche

Kim non ha mai nascosto la sua intenzione di votare: negli ultimi mesi, ha condiviso diversi post dove invitava gli americani ad andare alle urne, senza però mai sbilanciarsi sulle sue preferenze.

Visto che nel 2016 aveva sostenuto Hillary Clinton, si è subito ipotizzato parteggiasse per Biden, ma incalzata durante un’intervista aveva semplicemente risposto di avere le idee chiare su chi votare senza specificare.

La scelta di rimanere neutrale è stata molto probabilmente dettata dal conflitto di interessi che viveva in famiglia: anche il marito Kanye West era candidato alle elezioni.

Kanye West porta a casa solo 60 mila voti

Oggi ho votato per la prima volta nella mia vita per il Presidente degli Stati Uniti, ed è per qualcuno di cui mi fido veramente… io“, così scrive su Instagram Kanye West, marito di Kim Kardashian e candidato alle elezioni americane 2020.

Il rapper a luglio aveva annunciato la sua intenzione di contendersi il posto alla Casa Bianca. Una decisione molto discussa, pare non appoggiata nemmeno dalla moglie.

Nonostante la popolarità, Kanye non ha potuto niente contro i due colossi politici: a lui sono arrivati appena 60 mila voti (lo 0,4% dei voti) distribuiti negli stati dell’Arkansas, Colorado, Idaho, Iowa, Kentucky, Louisiana, Minnesota, Mississippi, Oklahoma, Tennessee, Utah, Vermont.

Aspettandosi un’ovvia sconfitta alla luce dello scontro esclusivo tra Biden e Trump, il marito di Kim Kardashian si è portato avanti: ha postato una foto con una didascalia molto chiara, “KANYE 2024“. La campagna elettorale non si ferma mai.

Parole di Alanews