Kate e il privilegio della linea telefonica diretta con la regina

La tecnologia ha aiutato anche i reali a tenersi in contatto durante questo difficile periodo

La regina Elisabetta II e Catherine, duchessa di Cambridge, partecipano all'annuale servizio domenicale del ricordo presso il Cenotafio il 10 novembre 2019 a Londra, Inghilterra. L'armistizio che pose fine alla prima guerra mondiale tra gli Alleati e la Germania fu firmato a Compiègne, in Francia, l'undicesima ora dell'undicesimo giorno dell'undicesimo mese, le 11 dell'11 novembre 1918.

Foto Getty Images | Max Mumby/Indigo

Che Kate Middleton piaccia molto alla regina Elisabetta è un fatto risaputo. La moglie di William è sempre stata vista con favore dalla sovrana (a differenza di Meghan?), tanto che nel 2019 l’ha nominata Dama di Gran Croce dell’Ordine reale vittoriano.

Ma questo non il è solo prestigioso privilegio che può vantare la duchessa di Cambridge. Infatti, l’esperto di Royal Duncan Larcombe ha spiegato a OK Magazine che le sarebbe stato concesso di avere una linea telefonica diretta con Sua Maestà.

Il principe William, duca di Cambridge, Catherine, duchessa di Cambridge, principe Louis di Cambridge, principe George di Cambridge e principessa Charlotte di Cambridge sul balcone di Buckingham Palace durante Trooping The Colour, la parata annuale di compleanno della regina, l'8 giugno 2019 a Londra, Inghilterra. Si ritiene che la cerimonia annuale che coinvolge oltre 1400 guardie e cavalleria sia stata eseguita per la prima volta durante il regno di re Carlo II. La sfilata segna il compleanno ufficiale del Sovrano, anche se il compleanno effettivo della Regina è il 21 aprile
Foto Getty Images | Max Mumby/Indigo

Kate e le videochiamate su Zoom con Elisabetta

Kate Middleton pare senta la regina Elisabetta costantemente per aggiornarla sui suoi tre bisnipoti, George, Charlotte e Louis.

Addirittura, la duchessa avrebbe insegnato alla nonna del marito a utilizzare nientemeno che Zoom, in modo da poterle mostrare i bambini in videochiamata.

The Queen ha 94 anni (quest’anno ne compirà 95), perciò rientra nella fascia di popolazione più a rischio contagio. Almeno per il momento, deve rimanere il più isolata possibile: la tecnologia è venuta incontro anche a lei, come ai tanti nonni che non possono vedere i propri nipoti.

La linea diretta viene concessa a un numero molto ristretto di persone. La situazione particolare ha unito ancora di più il già stretto rapporto tra Kate ed Elisabetta, grazie anche alla tecnologia, ormai fondamentale anche per i più anziani, royal e non.

Ora però dovrà essere aggiornato il rigido protocollo reale e inserire le regole per la videochiamata regale perfetta: questo e altro per poter rimanere in contatto con i propri adorati e nipotini.

Parole di Carlotta Tosoni