Jude Law si dà all’attivismo politico

Ci sono circostanze in cui dire bellissimo è dir poco: come nel caso di Jude Law, trentacinquenne londinese col fascino scanzonato del dongiovanni.

Pubblicato da MariMari Giovedì 11 settembre 2008

Jude Law si dà all’attivismo politico

Ci sono circostanze in cui dire bellissimo è dir poco: come nel caso di Jude Law, trentacinquenne londinese col fascino scanzonato del dongiovanni. Una mascalzonata tra le più grosse: dunque, nel 2005, mentre attende di concludere il divorzio da Sadie Frost, vive una relazione con Sienna Miller, ma nel frattempo, la tradisce con la baby sitter dei suoi tre figli! I suoi flirt non si contano: per fermarci solo a quelli più noti, ci limitiamo a ricordare quello con Nicole Kidman, conosciuta sul set del romanticissimo “Ritorno a Cold Mountain”, o anche la recente e chiacchieratissima love story con la bionda Kimberly Stewart, con lui in una delle foto in preda ad un momento di passione.

La top model inglese Lily Cole è solo la sua ultima conquista in ordine di tempo. Rossa e filiforme, la ventenne richiestissima dagli stilisti, è la sua attuale fidanzata. La loro storia è ancora agli inizi… chissà. Stando a ciò che rivela al settimanale “Anna“, Jude vorrebbe tanto trovare la donna giusta per intraprendere una relazione più seria e matura. Ora, alla rispettabile età di 35 anni, sembra stia cominciando a pensare di mettere la testa a posto, ma non solo in amore!

Seguendo la scia dei suoi colleghi hollywoodiani, primi tra tutti Brad Pitt, George Clooney e Leo Di Caprio, Jude Law ha deciso di dedicarsi all’attivismo politico: ambasciatore dell’organizzazione “Peace One Day“, recentemente è stato a Kabul, per dare un messaggio di speranza alla popolazione dell’Afghanistan.