Involtini primavera

involtini primavera

involtini primavera

Gli involtini primavera sono un antipasto rinomato della cucina cinese. La particolarità di questa
ricetta sta nell’impasto, delicato e semplice da preparare, ed anche nel ripieno che richiede l’utilizzo di verdure e salse tipiche della tradizione cinese, come la salsa di soia e il tradizionale sake di riso, una bevanda alcolica ottenuta dalla fermentazione del riso. Cimentarsi in questa ricetta della cucina etnica cinese può risultare anche divertente, provateci!

Continua a leggere

Per la pasta

Continua a leggere

Continua a leggere

Ingredienti

  • Farina: 125 gr
  • Acqua: 250 ml
  • Sale: 1 pizzico

Ricetta e preparazione

Ecco le istruzioni.

  1. Unire acqua farina e sale e mescolare fino ad ottenere un composto senza grumi ed omogeneo, che dovrà riposare per circa 1 ora. Dopo il riposo, scaldare un padellino con poco olio e con l`aiuto di un piccolo mestolo versare il composto per ottenere una sorta di frittelle, facendo attenzione a non romperle al momento di staccarle dal padellino.

    Continua a leggere

    Continua a leggere

Per il ripieno

Ingredienti

  • Pollo: 200 gr
  • Soia: 50 gr
  • Porri: 1
  • Carote: 1
  • Verza: 50 gr
  • Zucchero: ½ cucchiaino
  • Amido di mais: q.b.
  • Salsa di soia: q.b.
  • Olio per friggere: q.b.

Ricetta e preparazione ripieno

Ecco le istruzioni.

  1. preparazione involtini
    Tagliare carne, carota e verza in striscioline di uguale dimensione, infarinate la carne nell’amido di mais e soffriggerla in poco olio assieme alle verdure, incorporare due cucchiai di salsa di soia, due di sake e mezzo cucchiaino di zucchero. Quando evaporeranno i liquidi unire il porro e i germogli di soia tritati, mescolare e spegnere il fuoco.

    Continua a leggere

    Continua a leggere

  2. Recuperate le frittelline, mettere un po` del ripieno al centro e ripiegarli nella classica forma dell’involtino e friggetele in abbondante olio bolloente.

Consigli

gli involtini primavera
Un trucco perché non vi si aprano durante la frittura, usare come collante per i bordi dell’involtino una miscela di acqua e farina con cui bloccare i lembi prima della frittura.
Le varianti
In Cina esiste una variante dolce di questa ricetta, che prevede un ripieno di fagioli rossi dolci. In Vietnam gli involtini primavera sono quelli avvolti da insalata locale. Oltre alle regioni asiatiche sono molto diffusi anche in altre zone del mondo con i nomi più diversi. Sono chiamati così perchè tradizionalmente si consumano durante la festa di primavera o capodanno cinese, occasione che celebra l’inizio del nuovo anno secondo il calendario cinese basato sull’arrivo della luna nuova.

Continua a leggere

Continua a leggere

Da non perdere