Incisione su vetro: come decorare i vostri vasi [FOTO]

Come decorare vasi, bicchieri, finestre e oggetti in vetro tramite la tecnica dell'incisione: scegli la tua decorazione preferita e applicala al vaso tramite pratici stencil

Decorazioni floreali incise sul vaso

L’incisione su vetro e specchi può dare un risultato molto elegante e, a differenza di ciò che può sembrare, è una tecnica di decorazione semplice e divertente. La tecnica si basa sull’utilizzo di pratici stencil trasferibili da applicare per effettuare un’incisione per acidatura: il motivo decorativo sarà il risultato del contrasto tra le zone che sono state trattate e quelle neutre. È necessario considerare che tale tecnica decorativa di incisione sul vetro è permanente e indelebile, quindi va selezionato con estrema cura l’oggetto su cui lavorare ed essere assolutamente certi della scelta fatta.

Per iniziare a decorare il vaso, è necessario pulire il vetro con una soluzione di acqua e ammoniaca -in rapporto 10 a 1- e asciugarlo con cura. Preparate il trasferibile per applicarlo sul vetro: se le sue dimensioni sono maggiori dello spazio che avete a disposizione, tagliate la superficie avendo cura di non togliere la velina. Per proseguire il lavoro di decorazione del vetro, fate dei segni di riferimento con la matita vetrografica sulla superficie dove intendete posizionare lo stencil, e togliete la velina per far aderire la mascherina, avendo cura che sia perfettamente aderente.
 
Prima di spalmare la crema per l’acidatura, mettete nel contorno del trasferibile e nelle parti che ritenete a rischio del nastro di carta: eviterà di fare sbavature e di avere un’incisione su vetro esattamente come l’avevate prevista. Procedete con la decorazione del vetro e con la spatola applicate la crema in modo uniforme, avendo cura di far aerare l’ambiente e di indossare i guanti di lattice durante l’operazione. Dopo aver lasciato agire per cinque minuti, eliminate la crema residua con un pennellino -e non con la spatola!- e riponetela per poterla riutilizzare in futuro. Infine, togliete con cura la mascherina e il nastro adesivo di carta, sciacquate bene l’oggetto con d’acqua e asciugate con cura.
 
Se volete creare un vostro stencil personalizzato, potete seguire questi interessanti consigli su come creare dei disegni stencil.

Parole di Elisabetta Fonte