In arrivo la Barbie di Kate Middleton incinta, ma della gravidanza non c’è conferma…

Un’azienda produttrice di giocattoli inglese sta per far uscire sul mercato una Barbie con le fattezze di Kate Middleton ma incinta, anche se la gravidanza non è stata confermata!

Pubblicato da Paola Perria Martedì 20 dicembre 2011

In arrivo la Barbie di Kate Middleton incinta, ma della gravidanza non c’è conferma…

Non sappiamo ancora se Kate Middleton sia davvero incinta, ma la sua Barbie lo è già… quando si dice il tempismo! La notizia è piuttosto divertente, state a sentire la cronistoria. Il tutto parte da prima del matrimonio dell’anno, che ha unito ufficialmente il principe William alla borghese Kate, sua fidanzata da 10 anni, e che, come ricorderete, si svolse il 29 aprile scorso con una cerimonia fastosa ed emozionante. Ebbene, ancor prima di quelle nozze da favola, già in Gran Bretagna girava una bellissima Barbie con le fattezze della Duchessa di Cambridge, vestita con l’abito blu dalla ragazza indossato durante l’annuncio ufficiale del fidanzamento.

In seguito venne la Barbie-Kate sposa, che riproduceva il magnifico abito realizzato apposta per Kate dalla stilista Sarah Burton, e infine una versione delle due ammiratissime sorelle Middleton (Con Pippa ormai lanciata nel firmamento mediatico quale icona di stile) ad dir poco inquietante. Ma la teoria di bamboline ispirate alla bella Kate, evidentemente, è destinata a non interrompersi e, anzi, ad arricchirsi di nuove versioni aggiornate.

E’ annuncio recentissimo che l’azienda britannica produttrice di giocattoli Arklu, intende produrre una Barbie-Kate in dolce attesa, il tutto non tanto e non solo perché si vocifera, appunto, che la Duchessa stia davvero aspettando l’erede, ma dietro esplicita richiesta da parte del mercato americano. Mentre Buckingham Palace, infatti, evita accuratamente di confermare la notizia della gravidanza, nei negozi americani arriverà una bella bambolina con il pancione, sperando che, almeno, sia di buon augurio e non il contrario!

Sempre dal mercato statunitense arrivano anche pressanti richieste per una Barbie-Pippa, che, siamo sicuri, i produttori della Arklu non tarderanno a mettere in produzione. Chissà se queste bamboline arriveranno anche nei nostri negozi di giocattoli, noi, intanto, ci consoliamo con le Barbie tradizionali, che ci piacciono sempre tanto…