Idee regalo da spedire per Natale

Se non potete incontrare amici e parenti, non dovreste rinunciare a fare loro un pensiero: ecco qualche idea per spedire dei regali originali a Natale

Regali di Natale

Foto Unsplash | Sheri Hooley

Tanti non riusciranno ad incontrare amici e parenti per le feste, ma nessuno vuole rinunciare a fare un pensiero alle persone care. Internet in questo senso ci viene incontro fornendoci tante idee regalo da poter spedire per questo Natale un po’ particolare. Eccone qualcuno.

Storie a domicilio per i bambini

Lunii è un regalo perfetto per i più piccoli: grazie alla app gratuita per Android ed iOS My Lunii Studio, genitori, nonni e familiari possono registrare con la propria voce storie e racconti, che poi i bambini possono riascoltare grazie al giocattolo Lunii

Lunii
Foto ufficio stampa Lunii

La Fabbrica delle Storie di Lunii permetterà così ai piccoli di casa di sentire vicini i propri cari, interagendo anche con la storia per stare insieme nonostante le barriere

L’enoteca a domicilio

Quando non si sa cosa portare per un invito a cena, una buona bottiglia di vino o liquore è sempre un regalo gradito. Purtroppo, questo Natale gli inviti non potranno essere fatti, ma questo non dovrebbe costringerci a rinunciare a un buon calice di rosso o a un passito per concludere il pasto. 

vino rosè tavola
Pixabay | kaboompics

Sul web sono molti i servizi specializzati nel recapitare a domicilio le etichette che preferite, come Winelivery che consegna vino in tutta.

Gli attrezzi da ginnastica da comprare online

Tanti sportivi hanno sofferto la chiusura delle palestre durante il primo lockdown, e la seconda chiusura (in concomitanza delle feste poi, quando il desiderio di fare movimento per alleggerirsi dopo i pasti luculliani è forte) li sta davvero mettendo alla prova. 

Per loro, oltre ai più conosciuti e-commerce che vendono praticamente di tutto, c’è FitShop. Questo sito specializzato in ellittiche, tapis roulant, vogatori, trampolini, panche pesi, indoor cyclette, pedane vibranti:una palestra online che in pochi click diventa casalinga.

Spedire un libro dal negozio sotto casa

Non tutti vogliono contribuire all’espansione di Amazon, o semplicemente per Natale avrebbero piacere a sostenere le librerie indipendenti invece dei grandi colossi. Ecco che arriva Book Dealer, un sito molto simile ad Amazon ma che si avvale delle piccole librerie di quartiere per le consegne (e soprattutto per i consigli dei librai).

I prodotti per la cura del corpo

Purtroppo questo servizio è disponibile solo per le maggiori città italiane, ma se siete a Milano, Roma, Torino (o Londra)CosaPorto consegna a domicilio saponi, profumi, gel doccia, creme per il corpo, diffusori per ambiente e tanto altro ancora.

Foto Unsplash | Roberto Nickson

Una foto su… qualsiasi cosa

Stare lontani dalle persone alle quali siamo più affezionati durante le feste può essere davvero faticoso, soprattutto perché queste sono le occasioni di creare ricordi da portare per sempre con sé. Non potendo farne di nuovi, si può sempre regalare il ricordo di un Natale passatomagari stampandolo su una lampada, così da illuminare la notte più magica dell’anno.

Anche su Firebox potrete trovare idee regalo sfiziose e originali, personalizzabili con le proprie fotografie

Il regalo per i patiti di tech e cinema

Dottor Gadget è il sito di riferimento per chi ama supereroi, serie tv e grandi saghe: dall’accappatoio-Chewbecca, alle mini spade laser per infilzare le olive dell’apertivo, c’è davvero tutto.

TroppoTogo invece è il regno del merchandise.

Un regalo misterioso

Se quello che cercate comunque è il non plus ultra del regalo a sorpresa, come se ricevere un regalo via posta senza aspettare niente non fosse già una bella sorpresa: ecco Mistery Box.

Parole di Elena Pavin

Mi chiamo Elena Pavin, classe 1994, ho conseguito il diploma artistico solo prima di scoprire di non voler fare l’architetto né la designer. Così ho cambiato radicalmente i miei piani: all’Università di Milano-Bicocca ho studiato giapponese e mi sono laureata in Comunicazione interculturale, ho terminato i miei studi diplomandomi alla Scuola di Giornalismo. Amante dell’arte, incuriosita dalle tendenze, fanatica dell’enogastronomia (tanto da decidere di diventare sommelier). Nel 2020 ho iniziato a collaborare con Alanews e Deva Connection