Bufera su Chris Noth di Sex and the City: gravissime accuse contro l'attore

Guai per l'attore interprete di "Mr. Big" nella celebre serie Sex and the City: pesantissime accuse si abbattono su Chris Noth

Chris Noth

Foto Shutterstock | Featureflash Photo Agency

Guai per Chris Noth, l’attore che ha interpretato “Mr. Big” nella celebre serie televisiva Sex and the City. Secondo le indiscrezioni in arrivo dagli States, a suo carico sarebbero state avanzate pesantissime accuse che lui avrebbe liquidato come “falsità”.

Chris Noth di Sex and the City accusato da due donne

Il famoso volto di “Mr. Big” nell’amata serie Sex and the City, Chris Noth, è stato travolto da gravissime accuse che nelle ultime ore hanno fatto il giro del mondo. L’attore sarebbe stato accusato di molestie sessuali da due donne che sosterrebbero di aver subito alcune aggressioni a sfondo sessuale da parte della star.

La bomba sarebbe esplosa attraverso le rivelazioni delle due donne alla rivista Hollywood Reporter, che avrebbe raccolto le loro versioni su presunti fatti che Noth avrebbe respinto completamente bollando il tutto come “falsità”.

A fare le scottanti rivelazioni, dicendosi vittime dell’attore, una 40enne e una 31enne che avrebbero affermato di voler andare a fondo ad alcuni episodi risalenti ad alcuni anni fa. In particolare, avrebbero detto le due donne, l’uscita del sequel della serieAnd just like that – avrebbe fatto riaffiorare in loro terribili ricordi al punto da determinarle a denunciare pubblicamente. Entrambe avrebbero riferito episodi risalenti al 2004 e al 2015 che si sarebbero consumati tra Los Angeles e New York.

Parole di Giovanna Tedde