I migliori esercizi anticellulite

Non è necessario andar in palestra per ridurre la cellulite e prevenire la sua comparsa. Ci sono dei semplicissimi esercizi che si possono praticare anche in casa. E' necessario, però associare all'attività fisica una dieta e dei massaggi.

Pubblicato da Irene Mercoledì 20 maggio 2009

I migliori esercizi anticellulite

La nostra nemica n.1: la cellulite. L’estate si avvicina sempre più e, se non avete ancora iniziato a farlo, è ora di dichiarare guerra a questo inestetismo! Una dieta corretta, massaggi con prodotti adeguati, ma soprattutto, attività fisica mirata, vi aiuteranno a ridurla visibilmente.

La cellulite si presenta di solito su glutei e cosce anche nelle donne magre.
La cellulite va combattuta con 4 armi: dieta, massaggi, due litri d’acqua al giorno e attività fisica praticata regolarmente.

La ginnastica funziona solo se associata ad una corretta alimentazione: diminuire zuccheri, grassi, carboidrati e dolci, mangiare carni bianche, legumi e pesce. Abbondare con le razioni di frutta e verdura e per combattere la ritenzione idrica consumare ananas, pompelmo e frutti rossi.

Quali sono i migliori esercizi per ridurre la cellulite?
Sicuramente quelli che puntano a ridare tono ai muscoli delle gambe e che rassodano i glutei.
Bicicletta o cyclette da camera, lunghe passeggiate per attivare il metabolismo, stepper, acquagym e nuoto sono sicuramente le migliori attività fisiche per questo problema.

Sappiate, però, che ci sono dei semplicissimi esercizi, alcuni dei quali possono essere eseguiti ovunque, e che ci aiutano nella nostra lotta contro la cellulite.

Il primo esercizio che vi consiglio è il seguente: contraete spesso i glutei. Potete farlo quando siete sedute, quando state lavorando, quando guidate l’auto, quando lavate i piatti, quando siete a tavola……Vi assicuro che funziona: dopo un pò di tempo, lo farete senza neppure accorgervene e questo facilissimo esercizio serve a sollevare i glutei. Dovete avere pazienza perchè i risultati si vedono dopo un pò di tempo, non sono immediati.

Secondo esercizio: in piedi, con una sedia sulla vostra sinistra, appoggiate la mano sinistra sullo schienale e la mano destra appoggiatela sul fianco destro. Contraete i glutei e sollevate la gamba destra portandola indietro. Rimanete in questa posizione per pochi secondi poi riappoggiate la gamba. Ripetete per 15-20 volte consecutive, poi cambiate gamba.

Terzo esercizio: serve non solo per rassodare i glutei e le cosce, ma anche per tonificare i muscoli addominali. Sdraiatevi a terra con le braccia lungo i fianchi, piegate le gambe e sollevate il bacino da terra. Rimanete in questa posizione per 20-30 secondi poi tornate nella posizione iniziale. Ripetete questo esercizio per 20-30 volte.

Quarto esercizio: sdraiatevi sul fianco destro, appoggiando la testa sul braccio piegato. Sollevate la gamba sinistra tesa per 20-30 volte di seguito, poi giratevi sull’altro fianco e ripetete.

Nel video potete vedere altri utili esercizi per combattere la cellulite e rassodare i glutei.