Harry torna a Londra senza Meghan e riceve una visita inaspettata dalla Regina

Manca poco all'inaugurazione della statua dedicata a Diana: grande attesa per il primo faccia a faccia tra Harry e William

il principe Harry

Foto Getty Images | Victoria Jones - WPA Pool

Ieri il principe Harry è atterrato a Londra per assistere all’inaugurazione della statua dedicata a Lady Diana che si terrà il 1° luglio, in occasione del compleanno della principessa del Galles, che quest’anno avrebbe compiuto sessant’anni. Ma al fianco del principe Harry non ci sarà la moglie Meghan Markle, alle prese con la neoarrivata secondogenita, Lilibet Diana.

Leggi anche: È nata Lilibet Diana, figlia del principe Harry e Meghan Markle

Harry è sbarcato a Londra

Stando alla ricostruzione fotografica del Daily Mirror, il principe Harry è sbarcato all’aeroporto di Heathrow a Londra da Los Angeles, per poi salire a bordo di van. Da lì, è partito alla volta di Frogmore Cottage per trascorrere cinque giorni in quarantena preventiva, come previsto dalle misure anti-contagio in vigore nel Regno Unito. Qui, secondo il The Sun, Harry avrebbe ricevuto una visita inaspettata da parte della nonna, la Regina Elisabetta.

La visita a sorpresa della Regina

I media britannici hanno infatti sorpreso la Regina mentre si dirigeva verso Frogmore Cottage, a distanza di poco tempo dall’arrivo del principe Harry. L’incontro tra il principe e la Regina non è stato confermato e non sappiamo se fossero presenti altri membri della famiglia reale. Sembra che la Regina abbia molto di cui discutere con il nipote, dopo le ultime affermazioni dei duchi di Sussex da Oprah Winfrey. Stando alle indiscrezioni, la Regina sarebbe molto preoccupata per le tensioni tra i due fratelli. “La regina potrebbe cogliere l’occasione per pacificare i rapporti“, rivela una fonte al Sun.

Il primo incontro tra Harry e William

Grande attesa per l’inaugurazione delle statua di Diana, in occasione della quale si terrà il primo faccia a faccia tra Harry e William dal funerale del nonno Filippo. L’evento si terrà all’interno dei giardini di Kensington Palace e vi parteciperanno alcuni familiari Spencer, nonché gli autori della statua: lo scultore Ian Rank-Broadley e il designer di architettura da giardino Pip Morrison.

Parole di Linda Pedraglio