Harry ha parlato con William e Carlo: lo rivela un'amica di Meghan Markle

La conduttrice americana Gayle King rivela in diretta il contenuto delle prime telefonate tra Harry e la sua famiglia: ecco cosa si sarebbero detti!

Harry e William

Foto Getty Images | Max Mumby

Non c’è pace per Buckingham Palace. Dopo le rivelazioni dei duchi di Sussex da Oprah Winfrey, sembra che i rapporti tra il principe Harry e la sua famiglia si siano decisamente incrinati. Se la Regina Elisabetta non ha fatto attendere la sua risposta, il principe Carlo e William sono rimasti in silenzio, eccezion fatta per un commento a caldo di William relativo alle accuse di razzismo. Tuttavia, nonostante non si siano esposti ancora pubblicamente, pare che William e Carlo abbiano parlato con Harry in privato, cercando di chiarire la situazione e difendersi dalle accuse che sono state mosse da Harry durante l’intervista.

Leggi anche: Il principe Carlo continua a non voler commentare l’intervista di Harry e Meghan

William e Harry si sono parlati, ma senza risultato

A raccontare pubblicamente il contenuto delle telefonate tra Harry e la sua famiglia è la conduttrice americana Gayle King, una cara amica di Meghan Markle, che avrebbe telefonato alla coppia dopo l’intervista bomba da Oprah Winfrey, per assicurarsi che andasse tutto bene. Ma cosa si sono detti esattamente Harry e William in questi primi scambi telefonici? Secondo quanto riferito dalla conduttrice, i contatti tra Harry e il fratello William si sarebbero rivelati fino ad ora improduttivi, allo stesso modo quelli con il padre, il principe Carlo. Gayle King ha peraltro sottolineato che nessun membro della Famiglia Reale avrebbe chiamato Meghan Markle, dopo l’intervista da Oprah.

Ecco cosa si sono detti al telefono: le rivelazioni di Gayle King

Non sto cercando di fare alcuno scoop, ma in effetti li ho chiamati per vedere come si sentissero e posso dire che Harry ha parlato con suo fratello e anche con suo padre“, ha rivelato la conduttrice. “Mi è stato accennato che queste conversazioni non sono state produttive, ma che essi sono comunque lieti che un dialogo sia iniziato”, ha aggiunto. Gayle King ha commentato anche i recenti attacchi a Meghan Markle da parte dei tabloid: “Penso siano ancora delusi che il palazzo abbia detto di voler affrontare le loro denunce privatamente, mentre continuano a uscire false storie per denigrare Meghan“.

Leggi anche: William pensa che Harry e Meghan siano stati irrispettosi nei confronti della Regina

Tutto quello che volevano era che i reali intervenissero e dicessero alla stampa di smetterla con le storie ingiuste, imprecise e false che hanno sicuramente un taglio razziale“, ha detto Gayle King. Ha aggiunto anche che Meghan “aveva documenti per sostenere tutto quello che ha detto nell’intervista con Oprah Winfrey“.

Michelle Obama si schiera dalla parte dei duchi di Sussex

Dopo l’intervista di Harry e Meghan, anche Michelle Obama si è pronunciata a favore della coppia. “Come ho già detto la razza non è qualcosa di nuovo e per questo non è stata una completa sorpresa ascoltare i suoi sentimenti e i suoi pensieri“, ha detto la ex first Lady riferendosi alle accuse di razzismo mosse da Meghan Markle e dal principe Harry. “Per loro mi auguro che tutto si risolva con il perdono e la ricomposizione e che possano usare questa esperienza come momento di insegnamento. Perché non c’è niente di più importante della famiglia“, ha concluso Michelle Obama.

Parole di Linda Pedraglio