Happy Sun, per abbronzarsi serenamente

Il sole è pericoloso ma oggi arriva un nuovo metodo di protezione ed è un semplice sms, che cura l'esposizione e la qualità dei raggi informando gli utenti. Si chiama Happy sun

fototipo e sole

Prendere il sole deve essere un gesto fatto con consapevolezza e cura del proprio corpo. Per questo motivo in Italia sono molte le campagne di sensibilizzazione sul tema. L’ultima, estremamente interessante, è Happy Sun, un progetto dell’Istituto Pascale di Napoli grazie al quale tutti i cittadini potranno avere gratuitamente informazioni personalizzate, con sms direttamente sul proprio cellulare, riguardo all’esposizione ai raggi solari in tutte le località della Campania. Happy Sun calcola la quantità di radiazione solare UV che arriva al suolo in ogni momento, tenendo conto anche della nuvolosità, e la mette in relazione alla sensibilità della pelle dell’utente.
Un sms ci permetterà di non scottarci. L’iniziativa, che verrà presentata domani alla ore 11 all’hotel Alabardieri di Napoli, prevede la possibilità per ogni cittadino di registrarsi al sito dell’istituto Pascale per avere, dal primo luglio al 15 settembre, informazioni ad hoc per proteggersi dal sole.
 
Nella registrazione si determina il fototipo (bisogna rispondere a nove domande). Una volta che le informazioni sono inserite si potranno ricevere messaggi con i consigli per la crema, il tempo massimo di esposizione, un semplice aiuto (sono i consigli, che ovviamente saranno determinati dalle vostre domane).
 
Il servizio Happy Sun, unico nel suo genere, è totalmente gratuito. Mi raccomando provate a usare questa novità e a seguire le indicazioni. E poi fatemi sapere, voi che abitate in Campania o che andata al mare lì, come vi siete trovati.

 
Foto tratte da selfimagen.com

Parole di Valentina Morosini

Valentina Morosini è stata collaboratrice di Pourfemme dal 2009 al 2017, occupandosi principalmente di salute, benessere, diete, tematiche relative alla maternità e alla vita di coppia.