Grunge style, torna il make-up look caratterizato dalla smokey eyes

Colori scuri, smokey eyes e labbra effetto vampiro. Sono questi i punti di forza dello stile grunge, tornando prepotentemente di moda in questo periodo

taylor momsen ragazza smokey eyes grunge style

Foto Shutterstock | Tata Mamai / Kathy Hutchins

Ricordate Taylor Momsen, giovane attrice che interpretava la piccola Jenny Humpfrey in Gossip Girl? Ecco, se la seguivate un po’ al di fuori del teen drama, saprete che è sempre stata una super fan dei look dark, caratterizzati da righe di eyeliner pesante e smokey-eyes decisamente extra scuri. Uno stile che, dopo essere andato fortissimo tra il 2000 e il 2010, oggi sembra essere tornato prepotentemente di moda. Lo stile, rinominato “Grunge style”, dice già tutto: trucco pesante e colori rigorosamente scuri. Addio quindi alle tinte pastello, ai colori accesi ed estivi.

Questa nuova tendenza beauty celebra il grunge, genere musicale divenuto “mainstream” grazie ai Nirvana e che, dopo di loro, ha avuto un grande successo soprattutto per quanto riguarda “l’attitudine” e l’abbigliamento.

Ecco quindi alcuni consigli per realizzare un look in perfetto stile “Grunge”.

Smokey eyes come stile di vita

Armatevi di matita e ombretto nero, perché per un make-up in perfetto stile grunge lo smokey eyes è d’obbligo. Per un perfetto trucco occhi di questo tipo è importante sfumare bene verso l’interno dell’occhio e rendere super intensa la parte più esterna. Ovviamente, una volta conclusa la stesura dell’ombretto, dovrete applicare una riga di matita nera nella rima interna dell’occhio. Non preoccupatevi delle sbavature, è tutto calcolato in questo stile.

Infine, il trucco occhi andrà completato con una bella passata di mascara, super intenso e, ovviamente, nero. Attenzione, però, perché puntando tutto sugli occhi il resto del make-up dovrà essere decisamente più sobrio e naturale.

Smalto borgogna, un must have per lo stile grunge

Dal trucco occhi passiamo alle mani. Per realizzare delle unghie in perfetto stile grunge andranno abolite tutte le tinte tenui e i colori pastello. La scelta, quindi, dovrà ricadere come per gli occhi su colori scuri, come ad esempio il borgogna, sempre di grande tendenza. Se questa nuances non fa per voi, potete sempre optare per il nero o il blu.

Rossetto scuro, il dettaglio immancabile sulle labbra

Parliamo anche di make-up labbra e, ormai l’avrete capito, anche qui non parliamo di tinte nude o colori accesi, ma di labbra rosse effetto vampiro. Se siete fan di Twilight, quindi, lo stile grunge è perfetto per voi. Qui, invece di puntare sugli occhi, puntiamo tutto sulle labbra scure, intense e dall’effetto vampiresco. Così, le palpebre rimangono più naturali e l’attenzione si focalizza tutta sulle vostre labbra scure, opache o brillanti.

Parole di Benedetta Minoliti