Grosseto: ritrovato il bambino scomparso nel bosco durante una gita scolastica

E' stato individuato dopo la segnalazione di una coppia di turisti tedeschi, che si sono ritrovati davanti al ragazzino nel cuore del bosco.

Pubblicato da Beatrice Elerdini Giovedì 24 maggio 2018

Grosseto: ritrovato il bambino scomparso nel bosco durante una gita scolastica

Il bambino di 11 anni che era scomparso questa mattina in un bosco della Maremma durante una gita scolastica, è stato da poco ritrovato in località Portiglioni a Scarlino. Ci sono stati attimi di tensione in provincia di Grosseto: alla notizia dello smarrimento del ragazzino i Vigili del Fuoco hanno subito attivato le ricerche a bordo di un elicottero per setacciare l’intera area boschiva. In realtà il ragazzino si era soltanto allontanato dal gruppo e poi si era perso.

Nessuno era più riuscito a ritrovarlo, né i suoi compagni, né gli insegnanti, così sono state avvertite le Forze dell’Ordine. Immediatamente è stata attivata una vera e propria squadra di ricerca composta da un elicottero, due squadre cinofile del comando dei Vigili del fuoco di Grosseto e Arezzo, numerosi volontari di diverse associazioni e della Croce Rossa. Il ragazzino era in gita con una scolaresca di Follonica a Scarlino, in località Portiglioni. L’undicenne si è trovato improvvisamente solo nel bosco e pare che per la paura si fosse arrampicato su un albero.

Sarebbe stato ritrovato grazie alla segnalazione di una coppia di turisti tedeschi che stava facendo un’escursione in quella zona e che ha incontrato il piccolo. E’ in buone condizioni di salute ma rimane comunque per il momento sotto osservazione medica.