Grey's Anatomy, nella 17esima stagione il ritorno di Patrick Dempsey

Nella nuova stagione di Grey's Anatomy, che sarà disponibile in Italia dal 24 novembre, Derek Sheperd apparirà a Meredith in sogno

Patrick Dempsey

Foto Getty Images | Frederick M. Brown/Getty Images)

A tutti i fan di Grey’s Anatomy: la vostra serie tv preferita sta per tornare. Il medical drama che racconta le vicende di Meredith Grey e colleghi, giunta alla 17esima stagione, arriverà in Italia su Fox il prossimo 24 novembre 2020.

Leggi anche: il videomessaggio di Grey’s Anatomy per i medici

Non solo manca sempre meno, ma ci sono tantissime buone notizie. Alla première delle nuove puntate, presentate in America lo scorso 12 novembre, è stato svelato un colpo di scena che ha fatto e farà letteralmente impazzire tutti i fan: il ritorno di Derek Sheperd, interpretato da Patrick Dempsey, uno dei personaggi più amati della seria.

Derek Sheperd apparirà a Meredith in sogno

Questo “piccolo” spoiler potrebbe lasciare gli inguaribili amanti di Grey’s Anatomy piuttosto perplessi. Il personaggio di Derek Shepherd, infatti, è stato ucciso nel finale dell’undicesima stagione.

Il mistero, legato al ritorno di Patrick Dempsey, è stato però svelato durante la première: il personaggio tornerà in Grey’s Anatomy apparendo in sogno a Meredith. Infatti, Derek apparirà alla dottoressa Grey che, svenuta, rivedrà il suo grande amore sulla spiaggia. “Mi Manchi” gli dirà vedendolo in lontananza, con lui che risponderà “lo so”, andandole poi incontro.

Il personaggio interpretato da Patrick Dempsey sarà presente anche nell’episodio intitolato My Happy Ending.

Abbiamo dovuto escogitare modi creativi per consentire al nostro spettacolo di essere divertente e romantico e fornire un po’ di evasione” ha raccontato Krista Vernoff, spiegando il motivo del ritorno di Dempsey. “Il tema della spiaggia, che continuerà oltre il primo episodio, ci ha fornito un modo per evadere dalla pandemia. E il ritorno di Derek ha fornito gioia per noi, per Meredith e per i fan” ha concluso.

La nuova stagione di Grey’s Anatomy parlerà del Coronavirus

La 17esima stagione di Grey’s Anatomy sarà più attuale di quello che vi potreste aspettare. Infatti, il medical drama porterà sul piccolo schermo l’emergenza Coronavirus. Questa stagione, infatti, racconterà l’impegno con il quale i medici dei Grey Sloan Hospital di Seattle hanno affrontato la pandemia.

Ovviamente, con la protagonista Meredith impegnata in prima linea in un ospedale che trattava quasi solamente pazienti colpiti dal Coronavirus. Al momento, però, non è ancora chiaro se anche lei sì ammalerà di Covid-19. “Il compito più importante che abbiamo avuto in questa stagione è stato quello di onorare la realtà di questa pandemia globale e l’impatto che sta avendo, in particolare sugli operatori sanitari” ha spiegato Vernoff.

Il nostro impegno non è nulla in confronto al lavoro dei nostri operatori sanitari in prima linea a cui è dedicata questa stagione” ha concluso la showrunner, lanciando un messaggio importante: “Ci auguriamo che il nostro spettacolo vi ispiri a indossare le vostre mascherine per proteggere loro e proteggerci l’un l’altro. Come direbbe Derek Sheperd: ‘È un bel giorno per salvare vite umane’”.

Parole di Alanews