Grande Fratello prima eliminazione: Fabrizio esce dalla casa

Il primo concorrente eliminato dal Grande Fratello 9 è Fabrizio Cimmino, il maggiordomo piemontese di Casa Savoia, che ha fatto parlare di sè per le sue dichiarazioni secondo cui sarebbe gay o comunque bisessuale. Non sono mancati anche i colpi di scena, con Daniela posta davanti alla scelta del lavoro (che sta per perdere a causa delle sue assenze ingiustificate) e della fama effimera del Grande Fratello stesso; Vanessa che accetta di incontrare il padre dopo 9 anni e Cristina, la maggiorata, che ha spiegato la storia del suo passato da lap dancer.

Pubblicato da Ritana Schirinzi Martedì 27 gennaio 2009

Il primo concorrente eliminato dalla casa del Grande Fratello 9 è Fabrizio Cimmino, il maggiordomo di Casa Savoia.
Fabrizio Cimmino, primo concorrente del Grande Fratello ad uscire, durante le sue due settimane di permanenza nella casa più spiata d’Italia, ha fatto parlare di sè più che per quello che ha fatto per aver dichiarato di essere gay o comunque bisessuale.

E’ stato battuto nella nomination con la farmacista napoletana Annachiara.

La puntata è stata ricca di colpi di scena.

Tanto per cominciare è stato riferito a Daniela Martani della sua complicata situazione lavorativa con la Cai e delle infinite critiche che negli ultimi giorni sta ricevendo da colleghi e stampa. La hostess è stata fortemente attaccata da Alfonso Signorini che l’ha tacciata di incoerenza e di opportunismo per il suo progetto di mantenere il lavoro, nonostante fosse a spassarsela al Grande Fratello.

Poi è stata la volta di Vanessa che ha accettato di rincontrare il padre che non vedeva da circa 9 anni dopo che lui l’aveva definitivamente abbandonata.

Anche per la maggiorata Cristina ci sono state forti emozioni: ha chiarito la storia del suo passato da lap dancer e delle dichiarazioni dei suoi genitori che ai giornali avevano detto di non saperne niente.

I nominati della settimana sono Ferdi, Leonia e, ancora una volta, Annachiara.