Gonne autunno inverno 2009- 2010

Le nuove tendenze dell’autunno inverno 2009- 2010 in fatto di gonne, Dalla Mini-mini, a quella a palloncino, fino alla più sobria a sigaretta, o a portafoglio, tutti i modelli più trendy ed i colori giusti in cui sceglierle.

Pubblicato da Ritana Schirinzi Domenica 13 settembre 2009

Le gonne inverno 2010 mettono in mostra le gambe, esposte al freddo, pronte a sfidare le intemperie. Ecco tutte le tendenze autunno-inverno dettate dalle sfilate.

Corto e colore la fanno da padrone, in quest’autunno inverno 2009- 2010, quindi via libera alle gambe scoperte, anche fino alle ginocchia.

Noi donne lo sappiamo benissimo, indossare le gonne corte con il freddo invernale è decisamente un atto di coraggio, ma non se abbinate alle mini ci sono i calzettoni pesanti, che fortunatamente lasciano uno spiraglio per chi abbia intenzione di seguire la moda alla lettera, ed adattarla alla quotidianità di chi non gira in taxi o frequenta esclusivamente locali riscaldati.

Ma passiamo alle regole di stile per le gonne dell’autunno inverno 2009- 2010. Prima di tutto c’è da dire che non esiste un diktat vero e proprio, o meglio sembrano quasi solo dei suggerimenti. Le gonne vanno bene di tutti i tipi, purchè sopra il ginocchio, anche di poco.

Dalla Mini-mini, a quella a palloncino, fino alla più sobria a sigaretta, o a portafoglio. Anche la lunghezza varia a seconda del modello, ma in ogni caso non supera mai il ginocchio.

Altra caratteristica è l’ispirazione al passato: corto e colore fanno pensare agli anni Sessanta, il jeans agli Ottanta, le vite strizzate ai Cinquanta, e la scelta dei colori. Vanno bene le tinte neutre, così come alcuni colori shock, come rosso, rosa, vero colore cult della prossima stagione, ottanio, verde bottiglia e bordeaux che si abbinano perfettamente all’ormai invincibile nero.

Foto:
donna.libero.it