Per capelli effetto seta, avete mai provato i prodotti con la glicerina?

Amatissima dalle star, la glicerina ha un importante effetto idratante, in grado di restituire la giusta dose di acqua ai capelli

tyra banks

Foto Getty Images | Fernando Leon

Sognate dei capelli effetto seta? Che li abbiate ricci o lisci, piatti o voluminosi, la protagonista dei nuovi prodotti per capelli è la glicerina. Non c’è crema, siero o balsamo che non abbia accolto la glicerina nella sua formulazione. Il motivo? Il suo effetto idratante e protettivo, in grado di restituire la giusta dose di acqua ai capelli, soprattutto in inverno, quando tendono a seccarsi a causa degli agenti atmosferici.

Amata dalle star

L’hair stylist inglese Vernon François utilizza la glicerina per curare le chiome riccissime di star come Lupita Nyong’o, Serena Williams e Willow Smith, esaltandone la texture e donando un effetto estremamente naturale. Una vera e propria ossessione del celebre hair stylist, che ha creato una linea di prodotti per capelli ricci naturali, tra i cui ingredienti non manca mai la glicerina, come nel caso della Crème Coiffante Styling di Vernon François. Ma anche altri esperti di capelli dal riccio naturale come Kim Kimble, che ha lavorato con Tyra Banks, Beyoncé e Kerry Washingon, ricorrono alla glicerina.

Che cos’è

Chiamata anche glicerolo, la glicerina è un composto organico che si trova nei lipidi, nei fosfolipidi e nei glicolipidi ed è presente anche nel nostro organismo, derivata dal metabolismo degli acidi grassi. A livello industriale, la glicerina si ricava principalmente dai semi di colza e da oli vegetali come quello di palma, di soia e di cocco. Grazie al suo potere idratante, la glicerina è tra gli ingredienti più gettonati nei prodotti specifici per capelli.

L’effetto seta sui capelli

Idratazione immediata e duratura, fino a 24 ore dall’applicazione, la glicerina idrata molto e ha un effetto lenitivo in caso di irritazione e dermatite. Come se non bastasse, la glicerina ha anche un importante effetto districante e anti-crespo, contribuendo alla regolazione del sebo del cuoio capelluto. Quindi la glicerina aiuterà non solo a ristrutturare il capello con una maggiore idratazione, ma anche a evitare l’antiestetico effetto unto.

A chi si rivolge

L’utilizzo di glicerina è consigliabile in particolare per chi ha i capelli ultra ricci e in generale per chiunque abbia una chioma secca e sfibrata. Inoltre, la glicerina non ha alcun tipo di controindicazione e può essere quindi utilizzata da tutti. È consigliabile sceglierla come ingrediente di maschere, balsami e shampoo. Oltre ai prodotti in commercio, si può miscelare con rimedi casalinghi come olio extravergine di oliva, camomilla e aloe vera.

Parole di Linda Pedraglio

Mi chiamo Linda Pedraglio. Sono nata e cresciuta in un piccolo paese vicino al lago di Como, ma, fra studio e lavoro, ho avuto modo di vivere città diverse: l’Erasmus a Helsinki, gli anni dell’università a Milano, il corso di giornalismo a Firenze. Sogno una piccola casa sul lago, piena di libri, che sono il mio affaccio sul mondo, e un orto di pomodori e peperoncini. Attualmente, collaboro con Alanews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection, dove mi occupo di donne, salute e benessere, con qualche incursione nel percorso di emancipazione femminile.