Giovane mamma si risveglia dal coma dopo un mese, il gesto che compie è commovente

Al capezzale della 25enne tutta la sua famiglia, compreso il dolcissimo figlio che non ha mai smesso di starle accanto e sperare che un giorno si sarebbe ripresa. Quel giorno è arrivato e ha emozionato il mondo.

ospedale

Nessuno avrebbe mai immaginato un lieto fine del genere per la 25enne Rachel Elliott, origini irlandesi e un drammatico incidente alle spalle. Nel terribile schianto, due ragazze di 20 anni sono morte e lei è rimasta gravemente ferita, poi un mese di coma dal quale alla fine si è risvegliata.

Si risveglia dal coma e abbraccia il figlio

La giovane mamma irlandese Rachel Elliott aveva poche speranze di tornare alla sua vita di sempre, dopo serissimi danni alla testa, alla spina dorsale e al bacino. La famiglia, dopo il terribile incidente stradale in cui è miracolosamente scampata alla morte, non l’ha mai lasciata.

Prima l’intervento chirurgico al Beaumont Hospital di Dublino, poi il coma lungo un mese. Per il figlio, un incubo vissuto con la solida speranza di rivederla forte come un tempo, e perdersi nel suo abbraccio.

Exclusive: Rachel Elliott who was left in a coma following a crash that killed her two friends in Bundoran, County…

Pubblicato da Rodney Edwards su Mercoledì 5 settembre 2018

Il momento tanto atteso è arrivato in una giornata come tante, quando il piccolo stava seduto vicino alla sua mamma, tra un pensiero felice e una lacrima. Ad un tratto, Rachel si è risvegliata dal coma e ha voluto guardare negli occhi suo figlio, per poi stringerlo a sé.

Il dolcissimo istante, immortalato dalla sorella della 25enne, è diventato uno scatto virale sui social, capace di alimentare le speranze di chi si trova a combattere nella sua stessa situazione.

Parole di Giovanna Tedde

Giornalista pubblicista, mi occupo da anni di contenuti web in salsa multicolor: dalla cronaca nera a quella rosa, passando per approfondimenti sull'attualità e una sana dose di buona cucina…