Giorgia Pagano, la bambina che non mangia da 9 anni ma sogna di fare la chef

La grande forza d'animo di questa bambina non si ferma davanti a nulla, nemmeno alla terribile sindrome che rende il suo intestino fermo e non funzionante

Pubblicato da Redazione Mercoledì 16 maggio 2018

Giorgia Pagano, la bambina che non mangia da 9 anni ma sogna di fare la chef

Foto Di Sergey Gerashchenko/Shutterstock.com
Giorgia Pagano è una bambina di Lecce affetta dalla sindrome di Berdon, una terribile condizione che le rende impossibile mangiare e bere. Ma la piccola, che compirà 10 anni a luglio, è piena di vita e sogna di fare la chef da grande.
Giorgia si è trasferita insieme alla famiglia negli Stati Uniti, a Pittsburgh, per essere curata dalla rarissima malattia che non le permette di mangiare praticamente da quando è nata.


Questa sindrome è stata scoperta negli anni ’70 e da allora si contano appena 270 persone che l’hanno avuta.
Giorgia è una delle 10 persone in vita a soffrirne ed è anche quella “più anziana”. Viste le complicanze che questa patologia comporta, la durata della vita viene accorciata drasticamente.
Il suo intestino è fermo, non funziona. Per questo la piccola leccese ha passato la sua infanzia in giro nei migliori ospedali di tutto il mondo accompagnata dalla mamma Elisa e dal fratellino.
In vita grazie all’alimentazione artificiale, Giorgia ha già subito numerosi interventi tampone in attesa di un trapianto multi organo che possa darle una speranza a lungo termine.
Finalmente ha anche iniziato ad andare a scuola, anche se per poche ore.

E di certo non le manca l’energia: mentre sfoglia riviste di cucine e sogna di diventare una grande chef, pensa a quando sarà guarita e potrà ricominciare a mangiare e tornare nel suo Salento.