Ginecologo abusava delle pazienti: arrestato per violenza sessuale

Un 60enne ginecologo fiorentino è stato arrestato con l'accusa di violenza sessuale aggravata e continuata nei confronti di alcune pazienti.

Pubblicato da Domenico Giampetruzzi Martedì 10 maggio 2016

Ginecologo abusava delle pazienti: arrestato per violenza sessuale

Un 60enne ginecologo fiorentino è stato arrestato dai carabinieri di Arezzo con l’accusa di violenza sessuale aggravata e continuata nei confronti di almeno sette pazienti. I casi di violenza si sarebbero verificati tra il 2014 e il 2015 sia in strutture pubbliche che private. Secondo quanto emerge dall’inchiesta condotta dai carabinieri e dalla polizia e coordinata dal sostituto procuratore di Firenze Ornella Galeotti, il medico avrebbe sottoposto le pazienti a visite particolari, simulando atti sessuali attraverso anche il palpeggiamento di parti intime.
Le pazienti, di cui una anche minorenne, hanno presentato denuncia e almeno in un caso il ginecologo avrebbe somministrato alla paziente un farmaco narcotizzante per limitarne la reattività.

GUARDA I DATI SULLA VIOLENZA SULLE DONNE IN ITALIA

Dopo la comunicazione ufficiale dell’arresto del ginecologo, l’Asl è intervenuta con la sospensione del medico. Ora il 60enne medico è agli arresti domiciliari. La misura cautelare è stata disposta dal gip di Firenze.

SEGUI LA PAGINA FACEBOOK CHE CONTRASTA LA VIOLENZA SULLE DONNE