GF Vip, bufera sulla battuta agghiacciante di Ivan Cattaneo: 'Vi mando l'Enola Gay'

La frase dell'artista non è piaciuta affatto, tanto da aver non solo gelato la casa ma anche i telespettatori. Sui social è rivolta per l'uscita ritenuta offensiva e inopportuna, dopo quella sconvolgente prospettiva sullo stupro...

ivan cattaneo

Puntata ricca di colpi di scena al GF Vip 3, che sembra non risparmiare occasioni di dibattito e critiche. Stavolta, nel calderone delle polemiche è finito Ivan Cattaneo, che nel parlare ai coinquilini si è lasciato andare a una frase per molti sconvolgente. L’artista ha tirato in ballo l’Enola Gay, l’aereo da cui fu sganciata la bomba atomica su Hiroshima…

Ivan Cattaneo gela lo studio

Poco prima dell’esito del televoto, e del temporaneo congedo di Walter Nudo dalla casa del GF Vip, Ivan Cattaneo ha parlato ai coinquilini lasciando di sasso tutti.

Convinto di dover abbandonare il reality, ha ‘salutato’ i compagni d’avventura in un modo davvero singolare e discutibile: “Se esco vi mando un aereo, l’Enola Gay. Un aereo speciale“.

Il primo (l’unico?) ad aver colto il significato di quell’affermazione è stato Alessandro Cecchi Paone, sul cui volto si è cucita un’espressione mista di sdegno e sconcerto.

L’aereo di cui ha parlato Cattaneo, infatti, era quello che sganciò la bomba atomica su Hiroshima il 6 agosto 1945. Sul web, immediata la reazione furiosa di tantissimi telespettatori: “L’Enola Gay è l’aereo che sganciò la bomba atomica su Hiroshima. Vergognati“, ha scritto un utente, “Una battuta davvero agghiacciante“, sottolinea qualcuno. Insomma, tra una caduta di stile e l’altra, per alcuni concorrenti il reality sembra riservare più di qualche antipatia…

LEGGI ANCHE: Daniele Interrante contro Ivan Cattaneo dopo la frase sullo stupro

Parole di Giovanna Tedde

Giornalista pubblicista, mi occupo da anni di contenuti web in salsa multicolor: dalla cronaca nera a quella rosa, passando per approfondimenti sull'attualità e una sana dose di buona cucina…