Gelato light alla nocciola, la ricetta

Oggi vi propongo una deliziosa ricetta per realizzare in casa il Gelato light alla nocciola, un dessert buono e facilissimo da preparare con o senza la gelatiera, seguite le istruzioni e tenetevi pronte a leccarvi i baffi!

gelato nocciola light

 

Ecco una ricetta sfiziosa e buonissima per realizzare un goloso gelato light alla nocciola, è buono e sfizioso, perfetto per chi è a dieta ma vuole concedersi un dessert goloso e sfizioso senza però dover poi fare i conti con i sensi di colpa. Il gelato in estate è un vero tocca sana, è fresco e buono e ci rimette al mondo dopo il caldo pungente che siamo costretti a subire in questi caldissimi mesi d’estate. Seguite le nostre istruzioni e se avete dubbi chiedete pure senza esitazioni, provatelo vedrete che sarà un gran soddisfazione gustarlo e soprattutto offrirlo a chi viene a farvi visita.


Ingredienti per il gelato light alla nocciola (dosi per 4 persone)

  • latte scremato: mezzo litro
  • fruttil: 100 gr
  • nocciola liofilizzata (farina di nocciole): 50 gr
  • uova: 2 tuorli
  • vaniglia: 1 gr

 

Preparazione
 

Mettete il latte in una pentola e fatelo bollire, poi mettete dentro la nocciola e la vaniglia, mescoalte, coprite con un telo e fate riposare per 15 minuti. In una ciotolina sbattete i tuorli e il fruttil fino ad avere un composto spumoso, poi unite il latte tiepido.
 

Trasferite il composto in un pentolino e portate a ebollizione, poi fatelo raffreddare completamente. Versate questa crema nella gelatiera e impostate circa40 minuti.
 

Se non avete la gelatiera mettete il composto in una vaschetta e tenetela in freezer per 4 ore, poi mantecate più volte prima di servire per accumulare aria e rompere i cristalli di ghiaccio.
 

Foto da:
www.leiweb.it

 

Parole di Serena Vasta

Serena Vasta è stata collaboratrice di Pourfemme e di Buttalapasta dal 2008 al 2019, occupandosi principalmente di tematiche relative alla cucina e alla casa, con qualche incursione nella salute e benessere.