Gal Gadot: dopo Wonder Woman, l’attrice israeliana sarà la regina Cleopatra

Gal Gadot sarà Cleopatra, la regina più affascinante della storia antica, in un film diretto da Patty Jenkins, regista di Wonder Woman

Gal Gadot Cleopatra

Foto Getty Images / Dimitrios Kambouris

Gal Gadot, la splendida attrice israeliana celebre per aver vestito i panni di Wonder Woman, ha annunciato su Twitter il suo prossimo ruolo. Sarà Cleopatra, la regina più affascinante e misteriosa della storia antica, in un film diretto da Patty Jenkins, regista di “Wonder Woman“.

Midnight Sun: cosa sapere sullo spin-off di Twilight

Un sodalizio al femminile

Dopo due film nei panni di Wonder Woman, Gal Gadot torna a lavorare con la regista Patty Jenkins. Questa volta per interpretare una delle donne più carismatiche della storia, Cleopatra.

Netflix: i film e le serie tv da guardare gratuitamente!

A mettere in scena la travagliata esistenza della regina d’Egitto è un sodalizio tutto al femminile, che vede la partecipazione di Laeta Kalogridis, autrice di origine greche, famosa per la scrittura di pellicole di successo, come “Shutter Island“, “Alexander” e “Pathfinder“.

Cleopatra vista dalle donne

Come avete sentito insieme a Patty Jenkins e Laeta Kalogridris porteremo sul grande schermo la storia di Cleopatra, regina d’Egitto, in un modo che non si è mai visto prima. Per raccontare per la prima volta la sua storia attraverso lo sguardo femminile, sia davanti che dietro la macchina da presa“, ha scritto Gal Gadot sui social per spiegare il progetto, in cui compare anche come produttrice esecutiva.

I 10 attori italiani più belli degli ultimi tempi

Da Elisabeth Taylor a Gal Godot

Sulla vita di Cleopatra, fra le donne più enigmatiche della storia, è stato detto di tutto. A lei sono stati dedicati libri, film e documentari, ma la sua figura è ancora circondata da un’aura leggendaria. Insomma, interpretare una figura così amata e complessa allo stesso tempo non sarà un’impresa semplice per Gal Gadot.

Cinema, 9 film diretti da donne candidati al successo

Come se non bastasse, l’attrice israeliana dovrà confrontarsi con il mostro sacro di Elisabeth Taylor, considerata l’ultima diva dell’epoca d’oro di Hollywood, che fu protagonista dello storico colossal del 1963 dedicato a Cleopatra. La pellicola, diretta da Joseph L. Mankiewicz e divenuta celebre per il suo budget spropositato, si aggiudicò ben 9 Oscar.

La polemica

Dopo l’annuncio di Gal Gadot, sui social è però scoppiata un’accesa polemica tra gli utenti. Secondo molti, è ingiusto che sia una donna israeliana, dunque dalla carnagione più chiara, a interpretare una regina egiziana. Ma non tutti sanno che Cleopatra era, in realtà, una regina di origine greca, come hanno precisato altri utenti. Un’affermazione che ha però sollevato ulteriori polemiche: “Ma se davvero Cleopatra era greca, perché farla interpretare da un’attrice non greca? Sarebbe stata una scelta migliore“.

I film in uscita con Gal Godot

Mentre le polemiche infuocano il web, Gal Gadot è attesa in altre due pellicole. A dicembre debutterà in sala con “Assassinio sul Nilo“, il film tratto dall’omonimo romanzo di Agatha Christie, con Kenneth Branagh nei panni del celebre investigatore Hercule Poirot. Mentre, presumibilmente a gennaio, arriverà “Wonder Woman 1984“, dove Gal Gadot riprenderà l’iconico ruolo di Diana Prince.

Parole di Alanews