Film per bambini: al cinema "Cattivissimo me", in 3D!

Dal 1 ottobre è uscito nelle sale italiane Cattivissimo me, film d'animazione della Universal in 3D. Protagonista Gru, un criminale che vuol rubare la luna. Per tutta la famiglia!

Se non sapete come trascorrere questo weekend con i vostri figli, ma avete voglia di organizzare qualcosa fuori casa, è l’occasione buona per fiondarvi al cinema a vedere il nuovissimo film d’animazione della Universal “Cattivissimo me”! In uscita dal 15 ottobre, questa pellicola si annuncia non solo molto divertente, ma anche speciale nella visione, dal momento che si avvale della tecnologia 3D. Se non avete mai avuto l’opportunità di godervi un film d’animazione in formato tridimensionale, “Cattivissimo me” potrebbe essere quello giusto, sarà uno spettacolo fantastico sia per voi genitori che per i bambini.

E perchè no, anche per i nonni, dato che proprio il 2 ottobre è la loro Festa! Vediamo di scoprire qualcosa della trama. Protagonista è un personaggio – il cattivissimo del titolo – che si chiama Gru e che si distingue, appunto per i suoi istinti criminali. A differenza di tutte le altre famiglie della sua via, abita in una casa davvero male in arnese, dato che le sue giornate le trascorre in cantina ad architettare malefatte. Il suo progetto più ambizioso è, però, quello di… rubare la luna!
 
Nientemeno… misfatto che vorrebbe concretizzare con l’aiuto di alcune buffissime creature gialle, i Minions, che parlano una lingua incomprensibile e che abitano in un sotterraneo guidati da uno scienziato, il Dottor Nefario. Insieme al piccolo esercito dei suoi Minions, il “cattivissimo” Gru, oltre a vessare gli abitanti del suo quartiere con crudeltà e prepotenze varie, studia e s’ingegna per mettere a punto il colpo del secolo, il furto della luna, senonchè…
 
Bè, a questo punto mi fermo, anticipando solo che a fermare il suo piano diabolico saranno tre piccole orfanelle, Margo, Edith e Agnes, che saranno in grado di fare leva su un inimmaginabile lato “buono” di Gru… e ho già rivelato troppo! Il film è diretto dai registi Pierre Coffin, Chris Renaud e Sergio Pablos, prodotto dalla Universal, specializzata in pellicole animate per bambini, e la versione italiana si avvale del doppiaggio del bravissimo Max Giusti. Insomma, non vi resta che correre a prenotarvi un posto in prima fila e… buona visione!

Parole di Paola Perria

Paola Perria è stata collaboratrice di Pourfemme dal 2009 al 2019, occupandosi principalmente di salute, benessere, tematiche relative alla maternità e alla gravidanza.