8 film coreani da vedere su Netflix se avete amato "Parasite"

Se anche voi avete amato il film coreano che ha trionfato agli Oscar 2020, non perdetevi la visione di questi film

film coreani

Foto Getty Images | Rachel Luna

Dopo il trionfo del film Parasite agli Oscar 2020, non è un mistero che il cinema coreano stia conoscendo un momento di grande successo e fortuna a livello mondiale. Inutile dire quanto l’estetica e l’umorismo del regista coreano che ha trionfato agli Oscar lo scorso anno ci abbiano completamente ammaliati, spingendoci a cercare nuovi titoli e nomi per indagare più a fondo lo spirito che anima il cinema coreano. E non è un caso che nell’ultimo anno il catalogo Netflix si sia improvvisamente rimpolpato di titoli coreani, dal repertorio di Bong Joon-ho ai film di fantascienza di Yeon Sang-ho. Scopriamo, dunque, i film coreani da vedere su Netflix.

Time to Hunt (2020)

Trasportati in una versione distopica della Corea del Sud, avrete modo di seguire le vicende una giovane banda di amici alle prese con una grande rapina dopo un crollo finanziario. Le scene ricche di azione di questo thriller psicologico vi terranno senza fiato, ma a trascinarvi sarà soprattutto il racconto di una storia di formazione, dove tre giovani sono disposti a tutto pur di lasciare quel mondo distopico.

Alive (2020)

Poco dopo la sua uscita online, Alive ha raggiunto il primo posto nella Top 10 di Netflix. Se avete amato Train to Busan o Sweet Home, l’ultimo thriller di zombi coreano vi delizierà. La trama segue la vita di un videogiocatore millenario che deve combattere per la sua sopravvivenza mentre il mondo intorno a lui si trasforma in un incubo zombi apocalittico. Nonostante l’orrore, il film dipinge un quadro di come tenere viva la speranza, anche in tempi molto disperati.

Tune in for Love (2019)

In vena di una storia d’amore nostalgica? Tune in for Love, che ha superato il botteghino coreano, è un film lento, intimo e sincero che racconta la storia d’amore di due adolescenti che si sono incontrati nel mezzo della devastante crisi finanziaria del FMI negli anni ’90. Mentre gli ostacoli dell’età adulta e della vita li separano, il destino potrà alla fine farli ricongiungere?

Burning (2018)

Degno di una nomination all’Oscar, questo film acclamato dalla critica è un adattamento del racconto breve di Haruki Murakami Granai incendiati. Con Yoo Ah-in, Jeon Jong-seo e Steven Yeun di Walking Dead, questo dramma psicologico sulla sommossa di classe è persino entrato nella lista dei migliori film di Rolling Stone dell’ultimo decennio. Senza dubbio, questo film straordinariamente bello vi lascerà un’impressione indelebile per molto tempo.

Psychokinesis (2018)

Se siete fan dei film di supereroi, questo è per voi. Psychokinesis racconta la storia di un padre (un cassiere di banca che ottiene poteri telecinetici dopo aver bevuto l’acqua di una sorgente contaminata) che decide di aiutare la figlia a salvare il loro quartiere da una compagnia malvagia, riparando infine il loro legame padre-figlia.

Okja (2017)

I fan di Bong Joon-ho potrebbero già conoscere questo film visionario, Okja, interpretato dall’attrice bambina Ahn Seo-hyun insieme all’attore di Parasite Choi Woo-shik e a grandi nomi di Hollywood come Tilda Swinton e Jake Gyllenhaal. Nominato come uno dei 10 film più influenti del decennio dal New York Times, il film parla di una giovane ragazza, del suo enorme maiale geneticamente modificato e della loro lotta contro l’avidità aziendale.

Seoul Searching (2015)

Se avete voglia di un dramma comico e irriverente, Seoul Searching è per quello che fa per voi. Il film segue un gruppo di adolescenti coreano-americani che si recano in un campo estivo coreano nel 1986 per saperne di più sulla loro eredità, ma invece si ritrovano invischiati in feste, giochi di bevute e giovani amori. La pesante nostalgia degli anni ’80 e la classica trama di formazione assicurano una serata cinematografica spensierata.

Snowpiercer (2013)

Prima uscita in lingua inglese di Bong Joon-ho, Snowpiercer presenta un cast di stelle con Chris Evans, Song Kang-ho, Tilda Swinton, Jamie Bell e Octavia Spencer. Ambientato nel futuro, il film d’azione di fantascienza parla di una catastrofe di ingegneria climatica che crea un’era glaciale, costringendo i pochi superstiti a vivere su un treno che viaggia per il mondo. A bordo, le tensioni di classe divampano mentre coloro che vivono in condizioni squallide iniziano una rivoluzione per redistribuire la ricchezza la treno.

Parole di Linda Pedraglio

Mi chiamo Linda Pedraglio. Sono nata e cresciuta in un piccolo paese vicino al lago di Como, ma, fra studio e lavoro, ho avuto modo di vivere città diverse: l’Erasmus a Helsinki, gli anni dell’università a Milano, il corso di giornalismo a Firenze. Sogno una piccola casa sul lago, piena di libri, che sono il mio affaccio sul mondo, e un orto di pomodori e peperoncini. Attualmente, collaboro con Alanews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection, dove mi occupo di donne, salute e benessere, con qualche incursione nel percorso di emancipazione femminile.