Feticismo: footish, la passione per i piedi

Tra le diverse forme di feticismo, quella più diffusa è il footish, ovvero la passione per i piedi. Cerchiamo di spiegare l’origine di questa mania, e del retifismo, il feticismo verso le scarpe. Sono soprattutto gli uomini ad avvicinarsi al feticismo, ma le donne non disdegnano.

Tra le forme di feticismo più diffuse c’è il Footish, ovvero la passione per i piedi. Come nasce questa mania e perché proprio i piedi?

 
I piedi sono le parti del corpo preferite dai footish, perché sono intime e nascoste, scoperte non troppo spesso.

 
Rappresentano un forte richiamo erotico e i popoli orientali li curano come un elemento seduttivo da secoli. Basta pensare ai mendhi, i tatuaggi all’hennè sfoggiati dalle donne arabe e indiane.

 
Ma non esistono solo i fanatici dei piedi, ci sono anche i retifisti, ovvero i fan del retifismo, la mania per le scarpe . Tra questi la maggior parte va in estasi per i sandali, ma ci sono anche i collezionisti di sneakers rigorosamente usate (che coraggio!!).

 
Questa è una passione tipicamente maschile, ma a molte donne piace questo genere di giochi erotici. L’età media dei retifisti è tra i 21 e i 40 anni.

 
Foto: blog.libero.it

Parole di Ritana Schirinzi