Festa del papà: le zeppole di San Giuseppe

Le zeppole di san Giuseppe sono un dolce tipico per la festa del papà, sono facili da preparare e certamente saranno una graditissima sorpresa da gustare dopo pranzo!

Pubblicato da Serena Vasta Giovedì 26 febbraio 2009

Si avvicina la festa del papà e oltre che pensare ai regali è ora di pensare a cosa cucinare per questo giorno speciale, uno dei dolci più classici sono certamente le zeppole di San Giuseppe, vediamo come prepararle.

ll 19 marzo è San Giuseppe, festa del papà, e da nord a sud si festeggia a suon di zeppole e dolcetti fritti di tutti i tipi. San Giuseppe è il protettore dei poveri e in molte regioni meridionali, come la Sicilia, la Campania, e l’Abruzzo, in passato si usava invitare le persone meno fortunate alla festa e mentre un sacerdote benediva la tavola, tutti gli ospiti erano serviti dai padroni di casa, con piatti tradizionali ma soprattutto i deliziosi dolcetti fritti.

Ingredienti per le zeppole di San Giuseppe

Per le zeppole:

  • 260 g di farina bianca
  • 50 g di burro
  • 50 g di zucchero
  • mezza bustina di lievito
  • 1 bustina di zucchero vanigliato
  • 12 ciliegie sciroppate
  • olio per friggere
  • 1 uovo
  • Sale

Per la crema pasticcera:

  • 2,5 dl di latte
  • 3 tuorli
  • 60 g di zucchero
  • 20 g di farina bianca
  • 1 pezzetto di scorza di limone
  • 1 pezzetto di vaniglia

Preparazione

Per preparare la crema pasticcera mettete il latte in un pentolino e aggiungete la scorza di limone e la vaniglia, nel frattempo in una ciotola mettete i tuorli d’uovo e lavorateli con lo zucchero fino a ottenere una crema spumosa, unite la farina e continuate a mescolare. Togliete la vaniglia e il limone dal latte e incorporatelo gradualmente al composto di uova.

Trasferite il tutto in una pentola e fate cuocere, mescolando continuamente, fino ad avere una crema molto densa. Mettete la crema in una ciotola per farla raffreddare e mescolatela di tanto in tanto.

Per preparare le zeppole mettete la farina a fontana sul piano di lavoro e al centro mettete l’uovo, il lievito, lo zucchero, il burro a cubetti e pochissimo sale, impastate gli ingredienti fino ad avere un composto liscio e omogeneo.

Formate tante palline, grandi più o meno quanto una pallina da golf e lasciatele riposare per un paio d’ore su una spianatoia infarinata. Scaldate l’olio e friggete le zeppole poche per volta, facendole gonfiare e colorire da tutti i lati. Sgocciolatele e mettetele sulla carta da cucina per togliere l’olio in eccesso.

Passate le zeppole nello zucchero, poi tagliatele a metà e farcitele con la crema pasticcera, decorate con le ciliegine sciroppate e sistematele in un piatto da portata.

Se cercate altre ricette interessanti potete visitare www.buttalapasta.it

Foto da:
flickr.com/photos/tukis
stickygooeycreamychewy.blogspot.com
www.cookaround.com